L’Inter fissa il prezzo per Skriniar: lo slovacco può partire per 80 milioni

Pubblicato il autore: Martina Pota Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 03: Milan Skriniar of FC Internazionale Milano in action during the Serie A match between FC Internazionale and AC Chievo Verona at Stadio Giuseppe Meazza on December 3, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Siamo appena a fine marzo, nel pieno del campionato, e a quanto pare la voglia di mercato si fa già sentire o forse non ha mai smesso di sussistere nelle società dei grandi campionati.
In un periodo in cui alcune delle grandi squadre vedono già all’orizzonte la partenza dei propri pezzi forti, c’è chi come l’Inter si prepara all’attacco delle big per uno dei suoi, difendendosi in anticipo fissando già un prezzo.
A quanto pare il club nerazzurro non è pronto a privarsi di Milan Skriniar, difensore slovacco classe 1995 arrivato alla corte di mister Luciano Spalletti, durante la sessione estiva del calciomercato dalla Sampdoria, con un contratto di cinque anni.
Skriniar, che vanta 30 presenze nell’Inter tra campionato e Coppa Italia e 4 reti, ha attirato l’attenzione dei più grandi club europei, costringendo il suo club a cautelarsi.
Le precauzioni prese dalla dirigenza nerazzurra hanno il valore di 70/80 milioni di euro, per cui, chiunque fosse interessato a contrattare il cartellino del giocatore dovrà farlo per almeno 70 milioni di euro, una cifra piuttosto importante per un difensore centrale.
In questo modo la società, qualora si presentasse alla sua porta qualcuno con in mano un assegno di quella portata sarebbe disposto a parlarne vista la plusvalenza che si andrebbe a ricavare: il giocatore infatti è stato acquistato dal club di Thohir per 15 milioni di euro; questo quindi porterebbe un ricavo di almeno 50 milioni di euro nelle casse interiste.
Sembra proprio che l’Inter e Spalletti tengano molto allo slovacco.
Chi sembra invece pronto a far le valige è Miranda.
Nel caso si concretizzasse la partenza del brasiliano l’obiettivo di Sabatini e Ausilio sembrerebbe essere Stefan De Vrij, il quale ha già annunciato il suo addio alla Lazio e che sembra gradire le avances dell’Inter.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Parma-Inter: streaming e diretta tv Sky o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •