Calciomercato Roma: Massara affiancherà Monchi. Nuovi colpi in arrivo ?

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Le nuove nomine e le strategie del direttore sportivo Monchi cominciano a definire gli scenari del prossimo calciomercato in casa Roma e confermano quanto la squadra giallorossa sia entrata nel giro.

Ultima scelta, la riscoperta di Frederic Massara, suo predecessore alla Roma e legato fino a ieri a Walter Sabatini. Una mossa non esattamente inaspettata. Massara è uomo di calcio, sportivo e dirigenziale. Ha lasciato un ottimo ricordo in casa Roma e soprattutto ne conosce l’ambiente, nel bene e nel male. Uno dei preferiti da Pallotta, artefice del miracolo plusvalenze insieme al suo mentore Sabatini. Non è poi da sottovalutare la conoscenza delle lingue che gli permetterà di essere uno dei guardia spalla preferiti.

Ma perché nominarlo? Monchi è consapevole che per raggiungere determinati traguardi di mercato bisogna sondare aree nuove dal consueto e accordarsi in mille e più modi possibili. Massara è conosciuto in sud America, in Spagna e in Olanda. Lo dicono i numeri e le trattative portate a termine. Ma soprattutto è un pacato manager disponibile a partire dall’oggi al domani per ogni dove.

E il resto? Monchi ha concluso delle trattative contrattuali interessanti. Una su tutte, la definizione del contratto con Luca Pellegrini, terzino del vivaio giallorosso. Il fatto in se’ potrebbe non avere rilevanza particolare, se non che il ragazzo in questione ha meritato un contratto fino al 2022 pur reduce da doppio infortunio al ginocchio (crociato e rotula) e nessuna presenza in serie A. Sicuramente talentuoso, vista la convocazione in Under 20 dopo una stagione in contumacia, ma il fatto di essere nella scuderia di Mino Raiola potrebbe non essere casuale. I primi rumors di mercato stanno avvalorando l’ipotesi di un rapporto distensivo tra Roma e il clan di Raiola. Balotelli su tutti, desiderato o meno, ma anche a Kluivert e altri giovani prospetti.

A questo scenario, va aggiunto il feeling di Monchi con la Turchia, dopo l’accordo con Under. Una Roma che è entrata prepotentemente nella cronaca sportiva e comincia ad essere appetibile anche come marchio, vedi voce sponsor sulle maglie Qatar Airways. Si preannuncia un’estate movimentata in casa Roma, ma almeno questa non è una novità.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,