Dybala, il Bayern Monaco ci prova con 100 milioni. L’argentino potrebbe sostituire Lewandovski

Pubblicato il autore: Luciano Nervo Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: Paulo Dybala of Juventus FC in action during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

C’è sempre stato il presentimento di una non buona relazione tra Dybala e Allegri, infatti è già il secondo anno in cui l’argentino viene tenuto in panchina per una quantità di minuti non indifferente, sopratutto considerato il suo talento, e la serata di Milano avrebbe soltanto confermato il malcontento. Per questo ci potrebbe essere a fine stagione un addio tra la Vecchia Signora e La Joya. Se già si era speculato molto in seguito alla cena che era avvenuta a Madrid tra il Cholo Simeone e Dybala, secondo molti presagio di un possibile passaggio ai colchoneros di Paulo Dybala, ora sembra si sia unito all’asta anche il Bayern Monaco.

Entrambe le squadre devono prevenire le possibili cessioni dei loro top player. Per l’Atletico Madrid si fa sempre più ingombrante la voce che vorrebbe Griezmann approdare al Barcellona a fine stagione, nonostante le sue diverse dichiarazioni d’amore all’Atletico. Per quanto riguarda la sponda rossoblu, sarebbe Robert Lewandoski il protagonista di una possibile cessione importante. Il polacco ha infatti manifestato la volontà di lasciare la Germania, per approdare o al Chelsea (con Morata in partenza) o al Real Madrid ( in cerca di una punta “galactica” al posto di Benzema), per questo secondo il quotidiano tedesco Bild, i bavaresi sarebbero pronti ad assicurarsi l’argentino con 100 milioni di euro. Rummenigge ha smentito più di una volta la voce, ma la possibilità di fatto c’è, e non è così tanto remota.

  •   
  •  
  •  
  •