Cagliari, gli obiettivi di mercato con Maran nuovo allenatore

Pubblicato il autore: marcotavolacci Segui
CAGLIARI, ITALY - DECEMBER 09: Leonardo Pavoletti of Cagliari celebrates his goal 2-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and UC Sampdoria at Stadio Sant'Elia on December 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Rolando Maran nella giornata di martedì dovrebbe sbarcare a Cagliari, ad attenderlo un club voglioso di ripartire bene e disputare un campionato migliore di quello appena trascorso. Il mister visiterà le strutture societarie e giovedì firmerà, il contratto che lo legherà alla societa’ isolana per le prossime due stagioni.Per il tecnico trentino si parla di una cifra intorno ai 700-900 mila euro a stagione, con opzione per un terzo anno da esercitare a seconda dei risultati ottenuti nei primi due anni. Con l’arrivo di Maran nel capoluogo sardo, si apre ufficialmente anche il discorso relativo al calciomercato estivo.

Mercato Cagliari, gli obiettivi dei sardi

Il direttore sportivo Carli è pronto ad accontentare le richieste del mister, che pare abbia fatto alcuni nomi ben precisi. Tra questi potrebbero materializzarsi davvero alcuni acquisti, ritenuti dal tecnico importanti per poter sviluppare il suo sistema di gioco. Il modulo più utilizzato da Maran è proprio quello che, negli ultimi anni è stato il più congeniale e vincente dei rossoblu. Parliamo del 4-3-1-2 che a Cagliari fu in un certo senso introdotto da Davide Ballardini, autore anni orsono di una storica cavalcata salvezza. Per mettere in campo tale schema di gioco, il nuovo tecnico rossoblu avrebbe chiesto alcuni elementi specifici. Il primo pare sia Lucas Castro centrocampista argentino del Chievo Verona, duttile ed in grado di offrire esperienza e qualità al servizio della linea mediana.

Ci sarà da convincere il Chievo anche per il metronomo gialloblu Radovanovic, un altro calciatore di qualità che potrebbe rappresentanre l’alter ego di Luca Cigarini. Per il ruolo di regista si parla anche del brasiliano Sandro, che nell’ultima stagione si è messo in luce con il Benevento. Altra pedina che il direttore sportivo dovrà scovare è quella relativa al trequartista. Servirà un uomo di grande spessore tecnico, in grado di mettere gli attaccanti nelle migliori condizioni per battere a rete. Al momento in merito a questo ruolo non sono filtrati nomi, ma potrebbe arrivare anche un calciatore proveniente dal sudamerica. Nei prossimi giorni sono attesi sviluppi interessanti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: