Alisson- Roma : una possibilità in più per la permanenza.

Pubblicato il autore: Alessandro Vercelli Segui

Siamo ormai in pieno Luglio e se il caldo e le temperature in continua ascesa non accennano a placarsi di certo non smettono nemmeno le voci che vedono protagonista Alisson Becker, portiere della Roma che durante la passata stagione si è messo in evidenza grazie a grandi prestazioni, in campionato e non solo, al punto da attirare l’attenzione dei grandi club europei.
Le voci che vedrebbero coinvolto il portiere brasiliano lo hanno visto accostato in maniera piuttosto insistente al Real Madrid per sostituire “il mai troppo gradito” Navas che purtroppo non annoverava tra i suoi fans Florentino Perez, presidente ed anche “vero” DS dei Blancos, che inizialmente sembrava intenzionato a portare il giocatore della Roma a Madrid grazie ad offerte da capogiro ed un ingaggio piuttosto oneroso al calciatore che aveva già dato il consenso per la chiusura della trattativa.
In cerca di un portiere, però, non ci sarebbe solamente la squadra madrilena ma anche il Chelsea, che sembrerebbe ormai in rottura definitiva con l’ormai affermato portiere della nazionale belga: Thibaut Courtois e potrebbe, perciò, liberarsi di quest ultimo, che finirebbe proprio a al Real per 60 Mln + bonus, riuscendo, così, a soddisfare le richieste altissime dei giallo-rossi ( 70 Mln + bonus) e le altrettanto alte richieste di ingaggio del brasiliano.

Leggi anche:  Roma, Dzeko ancora positivo: potrebbe saltare anche il Napoli
MILAN, ITALY - JANUARY 21: Allison of AS Roma gestures during the Serie A match between FC Internazionale and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on January 21, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Alisson – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Quindi la Roma è destinata a perdere Alisson ed a lavorare sulla ricerca di un rimpiazzo? La risposta è assolutamente no, di certo il club londinese ha un grande fascino ricoprendo un ruolo di spicco in quello che da molti è considerato il campionato più bello del mondo ma ha anche diversi punti a sfavore : primo fra tutti è il problema relativo alla guida tecnica dei blues che hanno iniziato il ritiro estivo con Antonio Conte, il quale , però, è ormai in completa rottura con il presidente Abramovich al punto da paventare una possibile fine in tribunale, che sarebbe spiacevole per entrambe le parti,oltre a rallentare ancora di più l’ingaggio di Maurizio Sarri come nuovo tecnico. Il secondo, non trascurabile, problema relativo a questa trattativa è la mancata qualificazione per la champions cup da parte del Chelsea che, quindi, potrebbe offrire ad Alisson un palcoscenico più ristetto di quello che il giocatore gradirebbe per potersi affermare a pieno titolo come uno dei migliori portieri del mondo.

Leggi anche:  Roma, Fonseca: "La squadra gioca bene e vince".

Sicuramente l’esperienza del Ds Monchi sarà fondamentale per lo svolgersi di questi concitati giorni di calciomercato, per il quale il direttore sembrerebbe aver pronti già due piani per il futuro: uno in caso di permanenza ed un secondo in caso di partenza del numero uno giallorosso. Se dovesse effettivamente partire Alisson Becker con destinazione Londra, la squadra capitolina sembra essere in primissima linea per l’acquisizione di Aereola , portiere in forze al Psg , che dato l’ormai ufficiale arrivo di Buffon nella “ville lumiere” potrebbe vedere ristrette di molto le opportunità di giocare con continuità. Sono invece solo suggestioni le strade che porterebbero a Pickford, astro nascente della nazionale inglese e che sta ben figurado in questo mondiale, Monchi, infatti, andrebbe contro l’ unica grande regola che ci ha illustato in questi mesi estivi: “non si acquistano giocatori al mondiale “. Non ci resta che metterci comodi sotto l’ombrellone e goderci quello che sembrerebbe stare per trasformarsi nel primo grande, vero e proprio valzer dei portieri.

  •   
  •  
  •  
  •