Calciomercato Napoli, Tuchel non ha dubbi: “Cavani resta al Psg”. Classica smentita di facciata?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 20: Edinson Cavani of Uruguay reacts during the 2018 FIFA World Cup Russia group A match between Uruguay and Saudi Arabia at Rostov Arena on June 20, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Clive Rose/Getty Images) calciomercato napoli

Edinson Cavani – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Calciomercato Napoli, il futuro di Cavani sarà ancora a Parigi? A margine della sfida vinta contro l’Atletico Madrid nell’International Champions Cup, parla il tecnico del Psg Thomas Tuchel, il quale chiarisce nella circostanza la posizione del Matador per la prossima stagione.
Secondo il tecnico della compagine francese, Cavani resterà ancora sotto la Tour Eiffel: arriva così la prima smentita ufficiale in seguito alle tante indiscrezioni circolate nelle ultime ore e che volevano l’attaccante uruguaiano prossimo a vestire la maglia del Napoli o addirittura accostato al Real Madrid. Tuchel dunque sembra non avere dubbi in merito: “Penso che resterà al Psg, nessuno mi ha detto nulla e penso che resterà. Ho parlato con Cavani – precisa – e non ha mostrato alcun interesse a lasciare la squadra“.

Calciomercato Napoli, ancora speranze per Edinson Cavani? In seguito alle recenti notizie provenienti d’oltralpe, cresce nuovamente la speranza da parte dei tifosi partenopei di rivedere il Matador con la maglia azzurra per la prossima stagione.
In effetti l’attaccante uruguaiano ufficialmente non è partito per la tournée del Paris Saint-Germain, che si svolgerà nei giorni a seguire tra Cina e Singapore: in tanti attendevano la giornata di oggi per capire effettivamente i possibili scenari della presunta trattativa Cavani-Napoli. La notizia inattesa è che il Matador non ci sarà per le prossime amichevoli del club francese, suscitando non poche perplessità in merito al suo futuro sotto la Tour Eiffel.
I motivi dell’assenza sarebbero da attribuire all’infortunio patito nel corso della sfida degli ottavi dei Mondiali di Russia 2018 contro il Portogallo, ma molti lo interpretano come un addio concreto al Psg: alla finestra non solo il Real Madrid, ma soprattutto il Napoli che non avrebbe perso la speranza di riportarlo all’ombra del Vesuvio.
Dalla capitale francese affermano che Cavani rientrerà per sottoporsi alle visite mediche e prepararsi all’inizio del campionato.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la dodicesima giornata

Calciomercato Napoli, possibile svolta per il Matador? Ormai da diverse settimane non si parla d’altro, la presunta trattativa tra la società partenopea e Cavani ha vissuto giorni intensi di pura euforia: i tifosi sognano il grande ritorno anche per rispondere all’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus.
Nel continuo tam tam mediatico, in tanti hanno svelato un indizio o un aneddoto che sembravano accostare sempre di più Cavani al club campano: dalla notizia bomba lanciata da Teleclub Italia fino alle indiscrezioni che provenivano dalla Francia, nonché i possibili scenari svelati da giornalisti partenopei, tra i quali si annovera Livio Varriale, che ha coltivato la speranza di milioni di tifosi napoletani attraverso il suo profilo Twitter.
Non mancavano tuttavia articoli di quotidiani o testate giornalistiche vicinissime al Paris Saint-Germain, che parlavano del quasi certo addio di Cavani per un probabile approdo all’ombra del Vesuvio: notizie che tra l’altro non venivano smentite né dalla dirigenza del club francese e né tanto meno dallo stesso calciatore.

Calciomercato Napoli, i possibili indizi pro-azzurri: in questo tourbillon di notizie contrastanti, quali le ultime indiscrezioni lanciate da Marca e As, noti quotidiani spagnoli, che vorrebbero Cavani ad un passo dal Real Madrid, si inseriscono delle altre che invece affermano il contrario. Come per esempio quella lanciata ieri dal portale Europa Calcio, che invece afferma come il Matador sia un profilo poco gradito alla dirigenza madrilena, soprattutto alla luce del fatto che l’unico vero obiettivo della società presieduta da Florentino Perez è a tutti gli effetti Harry Kane, per il quale il numero uno del club spagnolo farebbe follie per agguantarlo.
D’altronde non si può sostituire Cristiano Ronaldo con Cavani per una serie di motivi, primo fra tutti la diversa identità di calciatore nonché i comprovati problemi legati all’età non troppo giovane del Matador. I blancos, se devono investire, lo faranno con qualche giovane interessante e di prospettiva, uno che possa garantire ancora quel ciclo vincente inaugurato qualche anno fa e splendidamente superato dall’ex tecnico Zinedine Zidane.

Leggi anche:  Dzeko-Fonseca, c'è la rottura. La Juve alla finestra

Calciomercato Napoli, l’ultimo indizio pro-Cavani: quali possibili scenari

Calciomercato Napoli, il Matador vicino all’accordo? Le ultime indiscrezioni che vorrebbero Cavani prossimo all’intesa con il club partenopeo sono state lanciate da Cronache della Campania: secondo la testata giornalistica locale del direttore responsabile Giuseppe Del Gaudio, ci sarebbero diversi indizi che potrebbero indurre a pensare che l’attaccante uruguaiano sia prossimo a firmare con la società del presidente Aurelio De Laurentiis.
Nella fattispecie, per Cronache della Campania l’indizio principale della possibile trattativa Cavani-Napoli sarebbe innanzitutto il “silenzio” social di Dries Mertens, interpretato dai giornalisti come una sorta di preparazione alla presunta partenza da Napoli. Addirittura il belga avrebbe sostenuto in gran segreto, come riporta la stessa testata, le visite mediche a Parigi, stando alle indiscrezioni che giungono dal club transalpino.

Calciomercato Napoli, la cessione di Mertens per arrivare a Cavani: sempre Cronache della Campania precisa che il belga costituirebbe una sorta di contropartita tecnica per arrivare al Matador. Il suo valore si attesta sui 28 milioni di euro e servirebbero per ammorbidire le richieste esagerate della società del presidente Al-Khelaifi, che chiederebbe per l’attaccante uruguaiano una cifra monstre da 100 milioni di euro.
Un ulteriore indizio sarebbe anche l’esplicita richiesta del neo tecnico della società transalpina, Thomas Tuchel, di Dries Mertens, considerato particolarmente adatto alla sua idea di gioco offensivo.
D’altro canto lo stesso belga si è trovato decisamente in difficoltà con l’approdo di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli: infatti, precisa Cronache della Campania, i nuovi schemi di gioco del tecnico di Reggiolo richiedono una copertura maggiore che impegnerebbe seriamente Mertens, rischiando di arrivare talvolta stanco sotto porta.
La riprova è data dall’impiego di Lorenzo Insigne nell’amichevole contro il Carpi come falso nueve, ruolo ricoperto dal belga nella precedente esperienza con l’ex tecnico azzurro Maurizio Sarri.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Calciomercato Napoli, quale data del possibile annuncio? Sempre la stessa testata giornalistica locale indica la giornata di domani come quella maggiormente decisiva per l’annuncio di Edinson Cavani.
Il presidente De Laurentiis, nel qualificare la presunta trattativa con il Matador una vera e propria bufala, non ha fatto i conti con la pressione crescente della tifoseria, di parte della dirigenza campana e persino dello staff tecnico che non vede l’ora di visitare Cavani.
La classica smentita in merito all’operazione in esame da parte dei soggetti interessati non è ancora arrivata: sarà un ulteriore indizio? Non resta che attendere gli sviluppi della trattativa nei prossimi giorni.

  •   
  •  
  •  
  •