Calciomercato, James Rodriguez alla Juve: affare possibile dopo la rottura con il Bayern Monaco

Pubblicato il autore: Carla Battaglia Segui
PARIS, FRANCE - MARCH 23: James Rodriguez of Colombia reacts during the international friendly match between France and Colombia at Stade de France on March 23, 2018 in Paris, France. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)

James Rodriguez – Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

Si fanno sempre più insistenti le voci del possibile arrivo a Torino della stella del Bayern Monaco James Rodriguez. Stando alle notizie che arrivano dalla Germania, tra il campione colombiano e il club tedesco l’addio sarebbe sempre più vicino.

Classe 1991, Rodriguez è un vecchio pallino della Juve già dai tempi in cui giocava nel Real Madrid. A contribuire alla voglia di lasciare la Germania sia il non esaltante inizio campionato della squadra bavarese – dopo undici giornate il Bayern è quarto a pari punti con l’Eintracht ed è reduce dalla sconfitta con il Borussia Dortmund nonostante una buona partenza – sia i rapporti sempre più tesi all’interno dello spogliatoio con il tecnico Kovac. Al termine del match contro il Mainz del 27 ottobre, Rodriguez avrebbe affrontato Kovac reo di non utilizzarlo abbastanza. Tra coppe e campionato, infatti, Rodriguez ha giocato poco meno di 700 minuti.

Leggi anche:  Clamorso ritorno per la Juve?

Ulteriori indizi di un possibile arrivo a Torino anche le parole di Jorge Mendes  agente del giocatore. pochi giorni fa Mendes ha dichiarato che “James sta avendo problemini con Niko Kovac, l’allenatore del Bayern Monaco. Quest’anno scade il suo prestito dal Real Madrid al Bayern. Potrebbe essere un giocatore sul mercato, un giocatore che tra l’altro condivide lo stesso sponsor tecnico con la Juve”. Sempre Mendes, nei giorni scorsi, ha parlato di un interessamento da parte di alcuni club inglesi anche se per il momento l’ipotesi Juve sembra essere quella più concreta.

Last but not least, Mendes è anche l’agente di Cristiano Ronaldo il quale premerebbe per l’arrivo sotto la Mole del suo ex compagno di squadra. Passaggio però che non dovrebbe concretizzarsi a breve, difficile l’arrivo del fantasista colombiano a gennaio mentre sembra più probabile un accordo in estate a fronte anche della richiesta del Bayern, si parla di circa 70 milioni di euro per concludere l’affare.

  •   
  •  
  •  
  •