Mercato Inter, il punto: no a Dybala, è bluff? Skriniar verso Parigi, ora tutto su Bremer

Pubblicato il autore: Christian La Pira


L’Inter è stata la società più attiva in Serie A nel mercato di Giugno, e adesso si appresta a definire gli ultimi colpi sia in entrata che in uscita per consegnare quanto prima la rosa definitiva a Simone Inzaghi per la stagione che verrà: tutti i fari sono ovviamente puntati sul caso-Dybala, sempre in stand by fino a che non verranno raggiunte le famose cessioni che libererebbero lo spazio in rosa e a bilancio per la Joya argentina.

Ma Marotta allontana Dybala: “Siamo a posto così”

Nella conferenza stampa della presentazione della nuova stagione, Beppe Marotta ha voluto allontanare Dybala dal mondo Inter: “A lui mi lega un affetto profondo” – ha commentato il Dg nerazzurro – “Rappresentava un’opportunità perchè svincolato, ma nel reparto offensivo siamo più che a posto così“. Commento sincero o strategia per depistare la stampa? Sta di certo che al momento l’Inter non può chiudere, visto che lo spazio necessario in rosa non è ancora stato liberato. Da quanto scrive “La Repubblica” Marotta non avrebbe affatto abbandonato l’idea di portarlo a Milano, mentre Matteo Barzaghi riferisce che lo stesso Marotta avrebbe comunicato a Dybala che sarebbe libero di accettare altre offerte.

Leggi anche:  Calciomercato Leao, possibile scambio da 70 milioni? Ecco i dettagli sul patto

Per Sanchez tutto fermo, l’Atalanta non molla Pinamonti

Lo spazio in rosa dovrebbe essere lasciato libero da due tra Sanchez, Dzeko, Pinamonti e Correa: su Sanchez il Flamengo ci pensa ma non affonda, mentre su Pinamonti c’è l‘Atalanta ma l’offerta degli orobici non soddisfa Marotta e Ausilio. Per Dzeko e Correa non si segnalano offerte e quindi i tempi per loro due sarebbero piuttosto lunghi per una cessione che invece è urgente se si vuole raggiungere Dybala.

Il PSG e Skriniar mai così vicini, De Vrij resta

Sul fronte uscite, Vidal è ormai da considerarsi un giocatore del Flamengo. Radu va in prestito alla Cremonese, mentre Vanheusden si trasferisce in Olanda tra le fila dell’Az. Già chiuse le cessioni in prestito di Satriano all’Empoli e di Esposito all’Anderlecht. Su Skriniar, il PSG sarebbe vicinissimo ad accontentare i nerazzurri, sulla cifra di 70 milioni più bonus. De Vrij verso la permanenza.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

Bremer, ci siamo: pronti 30 milioni di euro

Dopo l’ultima ufficialità di Bellanova, l’Inter lavora adesso sul reparto arretrato. Ci sono da sostituire Ranocchia e il partente Skriniar: gli obiettivi sono sempre Bremer e Milenkovic, e sul brasiliano pare essere vicino l’affondo decisivo per portarlo a Milano, con una cifra che si aggirerebbe sui 30 milioni di euro. Nelle ultime ore era venuto fuori il nome di Akanji, che però non sembra convincere troppo i vertici nerazzurri.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: