Felix-Cremonese, è fatta: ora Belotti è vicinissimo alla Roma

Pubblicato il autore: Christian La Pira


Il mercato della Roma entra nella sua fase decisiva, quella in cui la dirigenza giallorossa cercherà di completare la rosa dopo un mercato già ottimo fin qui, ma che ancora deve vivere gli ultimi sussulti nella capitale sponda romanista. La rosa consegnata a Josè Mourinho fino a ieri aveva solo bisogno di un ultimo tassello, e cioè quell’attaccante che sarebbe dovuto essere l’alternativa di Abraham come punta centrale, ma dopo gli ultimi gravi infortuni di Wijnaldum e Zaniolo gli interventi da fare saranno due, e forse tre se si vorrà intervenire anche nel reparto difensivo.

Felix alla Cremonese per 7 milioni, Belotti vicinissimo

E proprio sul fronte attaccanti arriva finalmente la tanto attesa notizia dai tifosi della Roma: Pinto e la Cremonese hanno finalmente trovato l’accordo per la cessione di Felix alla società lombarda, movimento che libera lo spazio in rosa per l’assalto definitivo ad Andrea Belotti, svincolato da Giugno e che vuole solo la Roma. L’accordo con l’attaccante ex-Toro c’è già, c’era solo da aspettare che Felix gli facesse posto in organico, e oggi quel momento è finalmente arrivato: l’attaccante Ghanese passa alla Cremonese a titolo definitivo per 5 milioni di euro più 2 di bonus.

Leggi anche:  Calciomercato Milan, parla Maldini: "Ecco chi vuole compare il Milan"

L’ex Toro perfetto per Mourinho: gol, corsa e tanto lavoro

Non era facile trovare un vice Abraham di buon livello, e invece ecco l’occasione che non poteva essere migliore: Andrea Belotti garantisce peso in attacco, gol, tanto lavoro per la squadra e tanta tanta corsa, caratteristica che piace molto al suo nuovo allenatore Josè Mourinho. L’ex capitano del Toro è l’attaccante perfetto per il tecnico portoghese, sia per caratteristiche tecniche e mentali, sia per l’atteggiamento positivo che sa tenere dentro uno spogliatoio di Serie A, vista l’esperienza da capitano del Toro durata anni, iniziata giovanissimo e onorata come meglio non poteva fare. Belotti sa benissimo che a Roma partirà come riserva di Abraham, ma saprà trovarsi il suo spazio, viste le sue doti tecniche e viste le tante partite che ci saranno da disputare.

Leggi anche:  Calciomercato Milan, parla Maldini: "Ecco chi vuole compare il Milan"

Si cerca un sostituto di Wijnaldum e forse un difensore

Riguardo il centrocampo, invece, è iniziata la ricerca del sostituto di Wijnaldum, che dovrà restare fermo fino almeno a Gennaio. Grillitsch, svincolato, è il nome delle ultime ore. Bakayoko, in uscita dal Milan, può essere un’altra opportunità. Lukic del Toro ha un costo troppo alto (15 milioni di euro). Per il colpo in difesa si allontanano Bailly e Zagadou, e allora si potrebbe virare su Diallo del Psg se i parigini aprissero al prestito.

  •   
  •  
  •  
  •