Calciomercato Lazio: ufficiale Felipe Anderson al Palmeiras. Sembrava tutto pronto per andare alla Juventus. Ecco cosa è accaduto

Dagli ultimi rumors del calciomercato, sembrava tutto già pronto per l'approdo del centrocampista alla Juventus. Dopo le dichiarazioni di Luis Alberto, arrivano anche quelle del brasiliano che annuncia ufficialmente l'addio alla Lazio. L'ex del Santos ritorna in patria, accasandosi al Palmeiras. Ecco il retroscena dell'operazione.

E' un periodo in cui volano gli stracci in casa Lazio: Felipe Anderson ufficializza l'addio e va al Palmeiras. Oltre alle dichiarazioni ufficiali di Luis Alberto che ha comunicato di voler lasciare il club al termine di questa stagione, arrivano anche quelle del centrocampista brasiliano. Non ha destato tanto clamore il proprio addio al club biancoceleste, quanto la scelta della nuova destinazione. Sembrava fosse tutto pronto per l'approdo alla Juventus, con un contratto della durata di 3 stagioni e di circa 3 milioni di Euro all'anno per il calciatore. Niente da fare.

Leggi anche:  Genoa: scelto il sostituto di Gudmundsson e piace Miretti dalla Juve

Calciomercato Lazio: ufficiale Felipe Anderson al Palmeiras

L'ex Santos aveva comunicato a chiare lettere che sarebbe stata l'ultima stagione con la maglia della Lazio, non essendo stato trovato un accordo tra le parti per il rinnovo del proprio contratto in scadenza il 30 giugno prossimo. Sembrava che questa condizione fosse il "pass" per giungere facilmente alla corte della squadra di Massimiliano Allegri. Difatti, con la Juventus erano stati definiti i vari tasselli del contratto per consentire al classe 1993 di vestire la maglia bianconera. Mancavano, sostanzialmente, soltanto le firme per definire il tutto ma c'è stato questo inaspettato passo indietro.

Felipe Anderson ha scelto di tornare nel suo paese d'origine, accasandosi al Palmeiras che ha già annunciato sui propri canali media l'arrivo del nuovo innesto. Sembrerebbe che il cambio di rotta improvviso sia dipeso, principalmente, da motivi familiari, inducendo l'oramai prossimo ex della Lazio a trasferirsi con i "Verdão". Il rapporto con il club brasiliano prevede una durata di 3 stagioni, dal prossimo 1 luglio fino al 31 dicembre 2027. La squadra allenata dal coach portoghese Abel Ferreira è detentrice del "Campeonato Brasileiro Série A", oltre che del "Campionato Paulista".

Leggi anche:  Calciomercato Lazio: l'esterno sinistro è ad un passo

Il calciatore ha anche emesso un comunicato rivolto, principalmente, ai tifosi laziali:

"Per rispetto alla Lazio e a tutto il suo popolo che mi ha sempre sostenuto vi comunico che non ho trovato l’accordo per il rinnovo del contratto con la Società e quindi seguirò un’altra strada la prossima stagione. Ho sempre dimostrato con i fatti la mia professionalità e il mio impegno nei confronti della Lazio, quindi vi assicuro che continuerò a dedicarmi fino all’ultimo giorno del mio contratto per onorare questa maglia. Grazie di tutto!"