Scroll to Top

Un caos inaudito. Decisioni prese, ufficializzate e poi ribaltate a distanza di poche ore. E i motivi non sono chiari. Il nostro Paese, come e più di...Continua a leggere »

La Juventus sbanca San Siro, il giudizio di Moratti. I bianconeri hanno sconfitto i nerazzurri con la rete nel finale di Higuain al termine di una...Continua a leggere »

Il ricorso respinto su Calciopoli, il pensiero di Moggi. La Sezione Disciplinare del Tribunale Federale ha rigettato l’istanza di sospensione...Continua a leggere »

La Juventus perde la causa sullo scudetto 2006, il tweet polemico di Pistocchi. Nella giornata di ieri il Collegio di Garanzia dello Sport ha respinto l’ultimo ricorso presentato dagli avvocati del club bianconero per la riassegnazione dello scudetto tolto in seguito allo scandalo Calciopoli e lo ha dichiarato inammissibile. Paco D’Onofrio, uno dei...Continua a leggere »

Lo scudetto 2005-2006 rimane all’Inter. Questo è quanto disposto dal Collegio di Garanzia dello Sport del Coni presieduto da Franco Frattini che...Continua a leggere »

# Ciao Darwin, Mughini e Auriemma protagonisti della puntata sulla Juventus. I bianconeri hanno vinto l’ottavo scudetto consecutivo e non sembrano proprio avere rivali in Italia. Nell’immaginario collettivo dei tifosi anti-juventini i successi sono stati però condizionati da frequenti aiuti arbitrali e da atteggiamenti che hanno aumentato considerevolmente...Continua a leggere »

La Juventus di Allegri ha stufato tutti, parola di Moggi. Oggi è il giorno della verità per i bianconeri, attesi dall’impresa non facile di ribaltare il 2-0 dell’andata subito dall’Atletico Madrid di Simeone. C’è chi già prefigura l’eliminazione dei bianconeri, parla di probabile fallimento e di addio a fine stagione del tecnico Max...Continua a leggere »

Antonio Conte,  intercettato a Milano dai microfoni di Sky sport spiega : “Il campo mi manca, ma avevo deciso di prendermi quest’anno di riposo. ...Continua a leggere »

Calciopoli una ferita ancora aperta, Moggi non demorde. Sono passati ormai dodici anni e mezzo da uno dei maggiori scandali della storia del calcio italiano che ha comportato la revoca di due scudetti alla Juventus e la retrocessione in Serie B del club bianconero. Considerato uno dei principali artefici e radiato a vita dalla giustizia sportiva, Luciano Moggi continua...Continua a leggere »

Calciopoli una ferita ancora aperta, Moggi ribadisce la sua posizione. Sono trascorsi ormai undici anni e mezzo da uno dei più grandi scandali della storia del calcio italiano, ma l’ex direttore generale della Juventus continua a mettere in dubbio la veridicità del processo. Nonostante la radiazione a vita, Luciano Moggi si dichiara vittima e capro espiatorio...Continua a leggere »