16^ tappa Tour 2014, a Bagneres de Luchon vince Micheal Rogers

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

16^ tappa tour 2014 rogers

Roma – La fortuna premia gli audaci, e la vittoria odierna di Micheal Rogers di quanto questo antico detto possa valere anche nel ciclismo. Il corridore della Tinkoff è partito intorno al cinquantesimo kilometro di gara, in una fuga che ha visto la compresenza di ben 12 battistrada, poi aumentati a 21. L’australiano, nel corso della lunga tappa è riuscito a controbattere i numerosi tentativi di fuga da parte dei suoi compagni di avventura (Gautier e Voeckler su tutti). Nel finale, Rogers si è trovato da solo insieme a Voeckler e Serpa al comando della gara: il trio di testa ha avuto delle forti divergenze, a causa dei pochissimi cambi concessi proprio da Serpa, e si sono fatti raggiungere da Gautier e Kiriyenka. Nella discesa finale, Rogers ha piazzato il break decisivo, staccando tutti e volando verso la vittoria in solitaria della 16^ tappa del Tour. Vincenzo Nibali, ancora saldamente al comando della classifica generale, è arrivato con 8’32” di distacco insieme a tutti gli altri big.

Rui Costa, k.o. per broncopolmonite, saluta il Tour

Il Campione del Mondo non ha preso parte alla 16^ tappa della Grand Boucle per problemi di salute. Così come annunciato dal profilo Facebook ufficiale del Team Lampre Merida e da quello dello stesso corridore, Rui Costa è debilitato da un focolaio di broncopolmonite ed ha deciso di salutare anzitempo la corsa in giallo.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •