Giro d’Italia 2015, ecco il percorso. Torna il Mortirolo di Pantani, grande sfida tra Nibali e Contador

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

giro d'italia contador nibali

Archiviata da poco la vittoria di Vincenzo Nibali al Tour de France il Giro d’Italia già riparte, svelando date e tappe dell’edizione 2015. La 98esima edizione della corsa rosa partirà il 9 maggio da Sanremo e si concluderà con la consueta passerella di Milano il 31 maggio, per un totale di 3.481,8 km. Si tratterà di una edizione del Giro d’Italia particolarmente selettiva e apprezzata dagli addetti ai lavori, colpiti dalla presenza una cronometro a squadre e una individuale, ben 5 tappe di alta montagna, 7 di media e 7 di pianura oltre a uno sconfinamento in Svizzera. Il tutto per un dislivello totale di 44 mila metri. Sicura la presenza di Vincenzo Nibali e di Fabio Aru (che proverà a migliorare il già ottimo terzo posto del 2014), quasi certa quella di Alberto Contador, il grande assente del 2014 (causa ritiro) che vorrà certamente riprendere lo scettro rosa. Parlando di numeri, le tappe meno lunghe consteranno di 136 km (Rapallo – Sestri Levante e Tirano-Lugano), mentre la più lunga in assoluto (la Grosseto-Fiuggi) sarà di 263 km. Menzione speciale per la tappa con l’arrivo a Madonna di Campiglio: non solo si scalerà il Mortirolo ma gli appassionati ricorderanno che fu l’ultima tappa vinta di Marco Pantani al Giro d’Italia del 1999 prima di essere squalificato e iniziare di fatto la sua tragica discesa personale.

Ecco il programma completo del Giro d’Italia 2015. 9 maggio: San Lorenzo al Mare-Sanremo, km 17,6 km, cronometro a squadre – 2/a tappa domenica 10maggio: Albenga-Genova, 173 km, pianeggiante – 3/a tappa lunedì 11 maggio: Rapallo-Sestri Levante, 136km, media montagna – 4/a tappa martedì 12maggio: Chiavari-La Spezia, 150 km, media montagna – 5/a tappa mercoledì 13 maggio: La Spezia-Abetone, 152 km, media montagna – 6/a tappa giovedì 14 maggio: Montecatini Terme-Castiglione della Pescaia, 181 km, pianeggiante – 7/a tappa venerdì 15 maggio: Grosseto-Fiuggi, 263 km, pianeggiante – 8/a tappa sabato 16 maggio: Fiuggi-Campitello Matese, 188 km, alta montagna – 9/a tappa domenica 17 maggio: Benevento-San Giorgio del Sannio, 212 km, media montagna – lunedì 18 maggio: riposo a Civitanova Marche – 10/a tappa martedì 19 maggio: Civitanova Marche-Forlì, 195 km, pianeggiante – 11/a tappa mercoledì 20 maggio: Forlì-Imola (Autodromo Ferrari), 147 km, media montagna – 12/a tappa giovedì 21 maggio: Imola-Vicenza (Monte Berico), 190 km, media montagna – 13/a tappa venerdì 22 maggio: Montecchio Maggiore-Lido di Jesolo, 153km, pianeggiante – 14/a tappa sabato 23 maggio: Treviso-Valdobbiadene, 59,2 km, cronometro – 15/a tappa domenica 24 maggio: Marostica-Madonna di Campiglio, 165 km, alta montagna – lunedì 25 maggio: riposo a Madonna di Campiglio – 16/a tappa martedì 26 maggio: Pinzolo-Aprica, 175 km, alta montagna – 17/a tappa mercoledì 27 maggio: Tirano-Lugano (Svizzera), 136 km, pianeggiante – 18/a tappa giovedì 28 maggio: Melide (Svizzera)-Verbania, 172 km, media montagna – 19/a tappa venerdì 29 maggio: Gravellona Toce-Cervinia, 236 km, alta montagna – 20/a tappa sabato 30 maggio: Saint Vincent-Sestriere, 196 km, alta montagna – 21/a tappa domenica 31 maggio: Torino-Milano, 185 km, pianeggiante.

  •   
  •  
  •  
  •