Malagò: “Pantani, sembra una spy-story”

Pubblicato il autore: Davide Grassi Segui

Dall’ipotesi di frode sportiva a quella di omicidio e ora, secondo le ultime indiscrezioni, si parla addirittura di camorra. La morte di Marco Pantani diventa sempre più simile a un romanzo dai risvolti drammatici e inquietanti, su cui si spera la magistratura riesca a fare presto chiarezza.

“Siamo sul confine tra il romanzo e la fantasia. Non saprei davvero cosa dire, se non che sembra il quadro di una ‘spy-story’, stando a quanto emerge dai giornali – ha commentato Giovanni Malagò, presidente del Coni – Ammesso che ci sia una verità non ancora emersa spero che esca: per la memoria di Marco e per la sua famiglia, oltre che per tutto lo sport”.

  •   
  •  
  •  
  •