Incredibile, Santambrogio ancora positivo!

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

doping santambrogio

Ancora Santambrogio, ancora il team Amore & Vita, ancora doping! Il ciclista comasco, già squalificato fino al 2 novembre per l’Epo al Giro 2013 (pena ridotta per aver collaborato), è stato trovato positivo al testosterone in un controllo a sorpresa del 22 ottobre, ovvero quando ancora era squalificato. A inizio dicembre aveva firmato l’ingaggio per l’Amore & Vita, la stessa squadra caduta nell’occhio del ciclone per la positività, con relativa squalifica a vita, di Luca Benedetti di qualche giorno fa. Presentato in pompa magna da Fagnini, Santambrogio doveva essere il fiore all’occhiello del team in nome del ciclismo pulito. Il ciclista comunque si difende dichiarando: “Avevo problemi alla prostata e di erezione, stavo facendo una cura a base di testosterone. L’Uci lo sapeva benissimo. Non mi sono dopato. Poi ognuno è libero di crederci o no ma questa è la verità”. Queste parole però si scontrano con l’atteggiamento dell’Uci che sottolinea la presenza di un risultato anomalo senza menzionare alcuna documentazione medica, dando al corridore la possibilità di effettuare controanalisi, che chiariranno la situazione. Se tutto venisse confermato, Santambrogio verrebbe squalificato a vita.

  •   
  •  
  •  
  •