Tour de San Luis (4a Tappa), Diaz vola in montagna

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

dani diaz

Daniel Diaz non ha rivali e vince anche sul secondo arrivo in salita del Tour de San Luis 2015.
Quattro uomini vanno subito in fuga, ma cedono sulla dura salita finale. Quando vengono raggiunti dal gruppo scoppia la bagarre. È Nairo Quintana il più attivo, anche se dimostra di essere ancora lontano dalla forma migliore. Diaz non si lascia mai sorprendere e replica a tutti gli attacchi del colombiano. A 4 km dall’arrivo l’argentino forza il ritmo e, vedendo che nessuno riesce a tenergli il passo, prende il volo andando a trionfare in solitaria sulla temuta salita di Cerro El Amago con poco meno di un minuto di vantaggio sugli inseguitori. Solo quarto Quintana. Con questo successo Diaz rafforza il suo primato in classifica generale, in previsione della cronometro di domani che non lo vede certamente favorito.

Ordine d’Arrivo
1. Daniel Diaz (Funvic) 3h29’25”
2. Alex Diniz (Funvic) a 52″
3. Rodolfo Torres (Colombia) a 54″

Classifica Generale
1.Daniel Diaz (Funvic) 16h31’38”
2. Rodolfo Torres (Colombia) a 1’00”
3. Alex Diniz (Funvic) a 1’19”

  •   
  •  
  •  
  •