Giro Algarve, tappa regina a Richie Porte

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

porte

Richie Porte ha vinto la quarta tappa del Giro Algarve 2015 sul traguardo in salita dell’Alto do Malhão dopo 216 km.
7 corridori sono partiti in fuga sin dai primi km, tra loro Adriano Malori, scottato dalla bruciante sconfitta di ieri. Il gruppetto ha guadagnato 5 minuti rimanendo in testa per circa 4 ore. Sulle rampe del primo giro dell’Alto de Malhão, ha provato a uscire dal gruppo Tony Martin, subito ripreso. La fuga è stata annullata sulla seconda salita di giornata, l’Alto de Ameixieirinhas. Il gruppo si è presentato compatto ai piedi dalla salita finale verso l’Alto de Malhão. Porte, scatenato, è riuscito ad annullare tutti i tentativi di scatti degli avversari e proteggere il proprio compagno Geraint Thomas, leader della classifica. Spinto dalla grande condizione fisica, Richie Porte ha deciso di lanciarsi verso la vittoria finale. Sull’ultima rampa, l’australiano ha piazzato lo scatto decisivo battendo Michal Kwiatkowski e Ion Izagirre. Geraint Thomas è riuscito a rispondere agli attacchi degli avversari e a conservare, così, la leadership della generale a una giornata dal termine.

Ordine d’arrivo – Tappa 4 Giro Algarve
1. Richie Porte 5:55:34
2. Michal Kwiatkowski +3”
3. Ion Izagirre +6”
Classifica Generale Giro Algarve 2015
1. Geraint Thomas 15h30’33”
2. Michal Kwiatkowski +27″
3. Tiago Machado) +1’11”

  •   
  •  
  •  
  •