Mondiali pista ciclismo: Viviani terzo nell’omnium

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

 

ciclismo mondiali pista

Ciclismo mondiali pista: non è arrivato l’oro ma il bronzo per Elia Viviani nell’omnium. Ecco la classifica finale: 1. Fernando Gaviria Rendon (Colombia) 205 punti; 2. Glenn O’ Shea (Australia) 190; 3. Elia Viviani (Italia) 181; 4. Jasper De Buyst (Belgio) 178; 5. Aaron Gate (Australia) 173. Rendon ha confermato il primo posto da cui partiva mentre Viviani è sceso dalla seconda alla terza posizione. Nelle dichiarazioni post-gara l’azzurro ha dichiarato:Gaviria oggi era il più forte. Era impossibile batterlo. Mi rimprovero solo di essermi illuso di portelo ancora battere a un certo punto della gara. E quando O’Shea mi è scappato via non ero mentalmente lucido per andare a recuperarlo e così ho perso anche l’argento“. Viviani ha poi aggiunto: “Argento o bronzo, per uno come me che punta sempre a vincere, conta poco. Ma alla fine è comunque una medaglia vinta e me la tengo stretta“. Ciclismo mondiali pista: dunque niente oro nemmeno quest’anno per l’Italia che è dal 1997 che non porta a casa la medaglia più ambita.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fabio Aru, anche la Bardiani apre le porte al corridore