Tour of Qatar, le dichiarazioni dopo la seconda tappa

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Tour of Qatar

I protagonisti della seconda tappa del Tour of Qatar 2015

Alexander Kristoff
“Sono veramente felice della vittoria, finalmente mi sono sbloccato”
“Mi sono sentito bene lungo tutta la tappa ed il team mi ha supportato, i ragazzi hanno fatto veramente un eccellente lavoro, mi hanno tenuto al coperto tutto il giorno permettendomi di risparmiare energie per il finale. Certamente nel finale ero un po’ stanco, ma credo tutti nel gruppo lo fossero perché l’ultima parte della tappa è stata dura”
“Le condizioni ventose di oggi (ieri, ndr) si adattavano a me molto bene, in Norvegia vivo sulla costa, noi abbiamo sempre molto vento lì”
Tom Boonen
“Oggi è stata una giornata ventosa, ma c’era anche tanta sabbia trasportata dal vento, alla partenza c’era proprio una tempesta di sabbia. La nostra squadra ha controllato bene la corsa e, con tre corridori nella top15, si può dire non sia andata male. Visto come si è svolta la tappa, alla fine eravamo un po’ tutti stanchi. Kristoff ha meritato di vincere, era il corridore che aveva preservato più energie”
“Domani nella crono farò del mio meglio, anche se non si adatta alle mie caratteristiche. Anche Niki Terpstra è vicino in classifica generale e anche quest’anno penso potrà essere determinante”
Enrico Battaglin
Il ciclista della Bardiani-CSF è caduto dopo appena 60 chilometri, ritirandosi.
“Pronti e via e sono iniziati subito i ventagli. Dopo circa 60km mi trovavo in un gruppetto ad inseguire quando un’atleta della Topsport che mi precedeva, nel saltare un dosso sulla strada è caduto e io non sono riuscito a schivarlo. Ho sbattuto il fianco sinistro e abbiamo deciso con Roberto Reverberi di fermarci”
“È una corsa un po’ sfortunata per me perché anche lo scorso anno finii a terra seppur più pesantemente di oggi. La scelta infatti di fermarci è stata principalmente a scopo precauzionale per evitare complicazioni e nuovi problemi. Ora una volta rientrato in Italia e rimesso in sesto riprenderò gli allenamenti in vista del Trofeo Laigueglia”

  •   
  •  
  •  
  •