E3 Harelbeke, numero di Geraint Thomas VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

thomas

Geraint Thomas vince la 58ª edizione della E3 Harelbeke.
La celebre gara belga, lunga 218 km con 17 muri di cui 4 in pavé, apre la stagione World Tour della Campagna del Nord. Pozzato non prende il via a causa di un virus. Passano pochi km e Sean De Bie (Lotto Soudal), Dries Devenyns (IAM), Sébastien Turgot (AG2R La Mondiale), Kristian Sbaragli (MTN-Qhubeka), Andrea Dal Col (Southeast) e Sjoerd van Ginneken (Roompot) provano a staccarsi.

cancellaraDopo i primi tratti di pietre, su quello di Haaghoek, in gruppo si verifica una brutta caduta che coinvolge anche Boom, Degenkolb e Cancellara, con lo svizzero che ha la peggio ritirandosi a causa di forti dolori (salterà il resto delle gare di primavera, 2 vertebre fratturate nella parte bassa della schiena). I fuggitivi, grazie a un passaggio a livello chiuso che blocca il gruppo, raggiungono i 10 minuti di vantaggio a 120 km dall’arrivo. Il gruppo inizia a organizzarsi per ridurre il gap. Sul Knokteberg (1.530 m al 5,3%), ai -75, per non prendere rischi nel finale, si ritira Nairo Quintana. I fuggitivi hanno ancora 3 minuti di vantaggio. Sul Paterberg (700 m al 12%), ai -45, il gruppo è molto allungato e in testa si alternano diversi contrattacchi che spettacolarizzano la gara, ma non portano a grossi esiti. Sul celebre Oude Kwaremont (2.200 m al 4,2%), quando la fuga si esaurisce, Stybar, Sagan e Thomas si avvantaggiano di 15 secondi sul gruppo che sembra non reagire. La stanchezza prevale e il trio di testa continua a guadagnare secondi, ai -10 si ritrova con 1 minuto di vantaggio. Ai -4 scatta Thomas e Sagan si pianta e viene riassorbito dal gruppo. Stybar ci prova, ma non riesce a replicare al potente scatto del britannico. Geraint Thomas trionfa osannato dal pubblico.

Leggi anche:  Fabio Aru, anche la Bardiani apre le porte al corridore

Ordine d’Arrivo E3 Harelbeke 2015
1. Geraint Thomas (Sky) 5h15’00”
2. Zdenek Stybar (Etixx – QuickStep) +25”
3. Matteo Trentin (Etixx – QuickStep) +38”
4. Alexander Kristoff (Katusha) st
5. Sep Vanmarcke (Lotto NL – Jumbo) st
6. Matti Breschel (Tinkoff – Saxo) st
7. Jurgen Roelandts (Lotto Soudal) st
8. Jack Bauer (Trek) st
9. Jens Keukeleire (Orica GreenEDGE) st
10. Daniel Oss (BMC) st

  •   
  •  
  •  
  •