Parigi Nizza, Porte vince sulla dura salita finale VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

richie porte

Finalmente salite e chilometri nella quarta tappa della Parigi Nizza 2015. La lunghissima tappa, 204 km, da Varennes-sur-Allier a Croix de Chaubouret, ha presentato ben 8 GPM (5 di terza categoria, 2 di seconda e 1 di prima, quello finale) e, dopo aver affrontato la salita finale di 10 km al 6,7%, che ha dato una bella scrematura agli uomini di classifica, a vincere è stato Richie Porte.
Al km Zero scattano Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Antoine Duchense (Europcar) e Chris Anker Sorensen (Tinkoff – Saxo). Il gruppo lascia fare e i fuggitivi dopo 30 km raggiungono 8 minuti di vantaggio. Il passaggio sui GPM di giornata rallentano il trio, tanto che sul Cote de Saint-Heand (3a), a 56 km dal traguardo, transitano con un vantaggio di 4’45”. De Gendt continua a fare incetta di punti per la classifica scalatori e sulla Cote de la Gimond (2a), -48 dal traguardo, perde contatto Duchense. Sul Col de la Gachet (3a), i due fuggitivi transitano con 1’25” di vantaggio.

salita parigi nizzaAi piedi del Croix de Chaubouret il gruppo si presenta compatto pronto a darsi battaglia sulla lunga ascesa finale. Inizia lo spettacolo. Un allungo di Paolo Tiralongo (Astana) fa subito selezione in gruppo. Michael Matthews perde contatto ai -5. Roche (Sky) aumenta il ritmo ai -3 provando ad aprire la strada al suo capitano Richie Porte. Thomas (Sky) attacca portandosi dietro Fuglsang e Spilak. Porte raggiunge all’ultimo km il trio in testa. Con uno splendido gioco di squadra, la Sky vede trionfare Richie Porte davanti a Geraint Thomas.

Ordine d’Arrivo Tappa 4 Parigi Nizza 2015
1. Richie Porte (SKY) 5h18’39”
2. Geraint Thomas (SKY) st
3. Michal Kwiatkowski (Etixx – QuickStep) +8”
Classifica Generale Parigi Nizza 2015
1. Michal Kwiatkowski (Etixx – QuickStep) 19h44’11”
2. Richie Porte (SKY) +1”
3. Geraint Thomas (SKY) +3”

  •   
  •  
  •  
  •