Tappa 3 Tirreno Adriatico, favoloso Van Avermaet VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

van avermaet

Greg Van Avermaet vince la terza tappa della Tirreno Adriatico 2015, da Cascina ad Arezzo (203,0 km).
Le radiografie al gomito destro a cui si è sottoposto ieri sera Elia Viviani hanno escluso fratture, pur riportando delle contusioni al bacino e nella regione sacrale. Il velocista azzurro, eroicamente, ha preso parte alla tappa odierna.
Subito dopo il via ufficiale è partito un tentativo di fuga con Nicola Boem (Bardiani – CSF), Danilo Wyss (BMC), Carlos Quintero (Colombia), Chad Haga (Giant – Alpecin) e Rick Flens (Lotto NL – Jumbo). Il gruppo lascia liberi i 5 fuggitivi di raggiungere un vantaggio massimo di 15’12’’. Con la Tinkoff – Saxo a fare il ritmo, a 100 km dal traguardo lo svantaggio del gruppo si attesta sotto i 5 minuti. Quando mancano 55 km all’arrivo, i corridori giungono sul circuito finale di Arezzo (da percorrere 5 volte) con un vantaggio di 3’20’’. I fuggitivi vengono ripresi ai -18. L’insidioso finale lungo le vie del centro storico di Arezzo esalta le caratteristiche dei finisseurs. L’ultimo chilometro su lastricato e leggermente in salita, con una punta dell’11% ai 900 metri dal traguardo, premia lo spettacolare scatto di Greg Van Avermaet che anticipa i velocisti. Delude ancora Peter Sagan che, dato come favoritissimo, conquista solo un secondo posto.

Ordine d’Arrivo Tappa 3 Tirreno Adriatico 2015
1. Greg Van Avermaet (BMC) 4h58’17”
2. Peter Sagan (Tinkoff – Saxo) st
3. Zdenek Stybar (Etixx – QuickStep) st
Classifica Generale Tirreno Adriatico 2015
1. Greg Van Avermaet (BMC) 8h34’31”
2. Peter Sagan (Tinkoff – Saxo) +2”
3. Adriano Malori (Movistar) +8”

  •   
  •  
  •  
  •