Tre Giorni di La Panne Tappa 1, tattica perfetta di Kristoff – VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Tre Giorni di La Panne

Con una tattica perfetta, Alexander Kristoff vince la prima tappa della Tre Giorni di La Panne 2015, De Panne – Zottegem (201,6 km).
Come alla Gand – Wevelgem, il forte vento è il protagonista anche della giornata odierna, costringendo gli organizzatori a neutralizzare i primi 14,5 chilometri di corsa. Le raffiche viaggiano a 70 km/h, è difficile andare in fuga ed è difficile perfino stare in bici. A 125 km dal traguardo provano ad allungare Jens Debusschere (Lotto Soudal), Nelson Oliveira (Lampre – Merida), Michael Reihs (Cult Energy), Jarl Salomein (Topsport Vlaanderen – Baloise), raggiungendo 2 minuti di vantaggio. Ai -50 sui fuggitivi si riporta Lars Ytting Bak (Lotto Soudal) che, insieme al compagno di squadra Debusschere, si stacca e continua la fuga.
Sul muro di Berendries dal gruppo prova a scattare Sven Erik Bystrøm (Katusha) portandosi a ruota Sean de Bie (Lotto Soudal), Stijn Devolder (Trek) e, con un’azione anomala per un velocista puro come lui, Alexander Kristoff. I quattro riescono a riportandosi su Bak e Debusschere ai -23 km, distanziando il gruppo di qualche secondo prezioso. I sei uomini al comando proseguono d’accordo fino alla volata finale in cui il velocista norvegese prevale su Debusschere e Devolder. Il gruppo arriva distanziato di 32 secondi.

Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos

Ordine d’Arrivo Tre Giorni di La Panne Tappa 1
1. Alexander KRISTOFF (Katusha) 3h59’31”
2. Jens DEBUSSCHERE (Lotto Soudal) +0”
3. Tijn DEVOLDER (Trek) +0”
4. Sean DE BIE (Lotto Soudal) +0”
5. Lars Ytting BAK (Lotto Soudal) +0”
6. Sven Erik Bystrøm (Katusha) +6”
7. Stefan Küng (BMC) +32”
8. Arnaud DEMARE (FDJ) +34”
9. Sacha MODOLO (Lampre – Merida) +34”
10. Kristian SBARAGLI (MTN – Qhubeka) +34”
Classifica Generale Tre Giorni di La Panne
1. Alexander KRISTOFF (Katusha) 3h59’21”
2. Jens DEBUSSCHERE (Lotto Soudal) +2”
3. Tijn DEVOLDER (Trek) +6”

  •   
  •  
  •  
  •