Valverde forza sul Mur de Huy e vince la Freccia Vallone VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

freccia vallone

Alejandro Valverde vince la Freccia Vallone 2015 (205,5 km).
Tra il 9° e il 13° km di gara si compone la fuga di giornata con 7 uomini – Thomas De Gendt (Lotto), Pieter Vanspeybrouck (Topsport), Jérôme Baugnies (Wanty), Reinier Honig (Roompot), Mike Teunissen (Lotto NL), Brice Feillu (Bretagne) e Daniele Ratto (UnitedHealthcare) – capaci di accumulare fino a 8 minuti di vantaggio. Quando mancano circa 50 km al traguardo una brutta caduta coinvolge uno dei favoriti di giornata, Philippe Gilbert, costretto poi al ritiro per le numerose contusioni e abrasioni riportate su tutto il fianco destro del corpo.
Sul penultimo passaggio sul Mur de Huy (1300 m 9,6%) le squadre dei favoriti iniziano a fare sul serio. Dal gruppo escono Giovanni Visconti (Movistar) e Luis León Sánchez (Astana) che rientrano sui fuggitivi e contrattaccano avvantaggiandosi di circa 20 secondi sul gruppo. Sull’inedito Côte de Cherave (1300 m 8,1%), ai -6, è Tim Wellens (Lotto Soudal) che si porta in testa con uno scatto repentino facendo il vuoto; lo sforzo per non far scappare il belga rimane nelle gambe di molti. Dopo dieci muri affrontati è il terzo e ultimo passaggio sul Mur de Huy che decide la gara. Il gruppo riprende Wellens ai -600m. Nessuno ha la forza di scattare. Valverde si posiziona in testa al gruppo e controlla. Quando la pendenza diventa più aspra Rodriguez cede, Valverde lo vede con la coda dell’occhio e forza il ritmo. Nessuno riesce a replicare. Lo spagnolo bissa a braccia alzate il successo del 2014.

Classifica finale Freccia Vallone 2015
1. Alejandro Valverde (Movistar) 5h08’22”
2. Julian Alaphilippe (Etixx – QuickStep) st
3. Michael Albasini (Orica GreenEDGE) st
4. Joaquin Rodriguez Oliver st
5. Daniel Moreno Fernandez st
6. Alexis Vuillermoz +4”
7. Sergio Luis Henao Montoya +4”
8. Jakob Fuglsang +4”
9. Tom Jelte Slagter +4”
10. Wilco Kelderman +4”

  •   
  •  
  •  
  •