Percorso Tappa 2 Vuelta 2015, subito un insidioso arrivo in salita – VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

altimetria tappa 2

Domenica 23 agosto, arrivo in salita
Il percorso Tappa 2 Vuelta 2015, Alhaurín de la Torre – Caminito del Rey (158 km), presenta subito il primo insidioso arrivo in salita di questa edizione. Dopo 100 km di saliscendi, il finale inedito di Caminito del Rey (3ª cat, 4,7 km al 6,5%), famosa meta escursionistica degli amanti di trekking, preceduto dall’Alto de Carratraca (3ª cat, 5,0 km al 4,4%), anche se non è un vero e proprio “muro”, anche se presenta pendenze attorno al 10% nella prima metà di salita fino a spianare nel finale, testa subito lo stato di forma dei protagonisti provando a delineare, sin da subito, la generale.
Orario partenza Tappa: 13.36
Diretta TV: 16.30 – 18.00 Eurosport

ultimo km tappa 2

Ultimi 5 km Tappa 2

Favoriti Tappa 2 Vuelta 2015

Considera la pendenza non troppo aspra, potrebbe essere Peter Sagan a piazzare la zampata vincente davanti ad altri uomini veloci come Simon Gerrans e John Degenkolb, ma se questi dovessero staccarsi, allora potrebbe essere un finale adatto a Jelle Vanendert anche se sono da tenere d’occhio tutti gli uomini di classifica (Froome, Nibali, Aru, Pozzovivo, Quintana, Valverde) che non vogliono sicuramente perdere neanche un metro l’uno dall’altro.

planimetria tappa 2

VIDEO Percorso Tappa 2 Vuelta 2015

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: