Ciclismo: la “Attraverso le Fiandre” si corre

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

Attraverso-le-FiandreLa Dwars door Vlaanderen (in italiano, Attraverso le Fiandre) di ciclismo, corsa preparatoria alle grandi classiche del nord, in programma oggi, si disputerà regolarmente.
Che in sintesi vorrebbe dire, la società civile e con essa tutte le manifestazioni, in particolare sportive, non si ferma.
Lo fanno sapere gli organizzatori in una nota, a poche ore dagli attentati kamikaze di Bruxelles.
“La gara si disputerà in circostanze particolari, a causa degli attacchi terroristici che hanno avuto luogo a Bruxelles oggi – si legge nella nota -. I corridori esprimeranno il cordoglio alle vittime e alle loro famiglie con un minuto di silenzio prima del via e con una cerimonia sobria sul palco, in linea con le tragiche circostanze”.
Gli organizzatori fanno anche sapere che “le forze di polizia a Roeselare (luogo della partenza) e Waregem (arrivo) hanno assicurato che la sicurezza sui corridori e gli appassionati sarà assicurata”.
In ogni caso, “il governatore locale è in stretto contatto con il ministero degli Affari interni e qualora il governo di Bruxelles dovesse decidere di annullare la gara, noi accetteremo la decisione. Ma per il resto Dwars door Vlaanderen andrà avanti come previsto”.

Leggi anche:  Johan Bruyneel tuona: "Il ciclismo è pieno di ipocriti. Lance Armstrong era meno dopato di gente come Basso e Ullrich"

Ora, si può essere d’accordo o meno sulla pratica dello sport, si può amare o meno il ciclismo, ma il messaggio di speranza di integrazione parte anche da questa starting list in cui le bandiere si fondono, in squadre diverse.

starting list attraverso le fiandreSe lo sport ha un ruolo è quello che attraverso la pratica, il sacrificio e l’abnegazione ad un ideale positivo si possono superare delle barriere, siano esse personali, sociali ed economiche.

La gara. la Dwars Door Vlaanderen, o Attraverso le Fiandre è una corsa in linea Hors Categorie nata nel 1945 ed organizzata dalla Flanders Classic: un solo italiano è riuscito a trionfare, Oscar Gatto nel 2013, mentre lo scorso anno ad imporsi fu Jelle Wallays.
Chilometri da percorrere 200, da Roselaire a Waregem. Dodici i muri da affrontare, il primo dei quali, il Nuovo Kwaremont, posto dopo 90 km di gara. Seguiranno Kattenberg, Leberg, Berendries, Valkenberg, Eikenberg, Taaienberg, Oude Kwaremont, Paterberg, Tiegemberg (di nuovo inserito dopo il completamento dei lavori di mannutenzione) Holstraat e Nokereberg. L’ultima cote è piazzata a diecimila metri all’arrivo. Tre i tratti in pavé, ovvero Holleweg, Haaghoek e Varentraat, che non costituiranno, comunque, le maggiori difficoltà della giornata.

Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos

In tv sarà Bike Channel a trasmettere in diretta e in esclusiva, dalle ore 14.30, la Attraverso le Fiandre 2016.

  •   
  •  
  •  
  •