Campionato italiano ciclismo 2016: domenica la gara, assente Nibali

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

campionato italiano ciclismo 2016 nibaliCampionato italiano ciclismo 2016: Darfo Boario Terme, in bassa Val Camonica, sarà teatro domenica 26 giugno della prova in linea del campionato italiano ciclismo 2016. I corridori partiranno alle 10.30 in Corso Italia, nel centro turistico della città, con arrivo previsto, sempre a Boario Terme, tra le 15.40 e le 16.11 dopo 227.8 chilometri di corsa. Andiamo ad analizzare il percorso e i principali favoriti di questa edizione del campionato italiano ciclismo 2016. PERCORSO – Il tracciato del campionato ciclismo italiano 2016 non è proibitivo, ma presenta alcune insidie che potrebbero ingolosire gli atleti maggiormente esplosivi. I corridori transiteranno a Ponte di Legno, per poi percorrere in senso opposto la strada dell’andata e fare ritorno, al chilometro 148, a Boario Terme. Qui inizieranno 4 giri di 20 chilometri, con l’interessante strappo di San Martino (800 metri al 10-15%). Sull’ultimo passaggio su quel “muro” del campionato ciclismo italiano 2016, ai meno 4 dal traguardo, potrebbe anche decidersi la corsa.  Chi sfilerà il tricolore a Vincenzo Nibali? Il siciliano dopo le fatiche del Giro, a una settimana dall’inizio del Tour de France, sarà assente ai nastri di partenza, anche per via di un percorso non congeniale alle sue doti di scalatore. Il campione italiano del 2014 e del 2015 dovrà dunque cedere il titolo del campionato italiano ciclismo 2016 e il papabile alla successione sembra essere Diego Ulissi. Il toscano, che ha ben impressionato al Giro d’Italia, ha dalla sua lo strappo finale, che si addice alle sue caratteristiche. La Lampre è comunque coperta anche in caso di volata con Sacha Modolo, un velocista atipico in grado di tenere botta sulle brevi salite. Dietro al livornese c’è una lunga lista di pretendenti alla maglia tricolore che va da Gianluca Brambilla (Etixx) a Giovanni Visconti (Movistar), passando per Sonny Colbrelli (Bardiani), Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli), Enrico Gasparotto (Wounty-Gobert) e Filippo Pozzato(Southeast).

Campionato italiano ciclismo 2016: Nibali si allena sulle Dolomiti per il Tour de France

Vincenzo Nibali non difenderà dunque la maglia tricolore al campionato italiano ciclismo 2016, il campione siciliano si sta allenando in vista dell’avvio, ormai imminente, del Tour de France. La partenza della Grande Boucle è prevista per il prossimo 2 luglio, partenza dal Le Mont – Saint – Michel con una tappa pianeggiante di 188 chilometri. Il favorito del Tour è Chris Froome, spalleggiato dal team Sky presentato proprio ieri alla stampa con 9 atleti di primissimo livello pronti a condurre in giallo Froome fino a Parigi. Il britannico è alla ricerca del terzo successo in Francia, suo principale avversario sarà Nairo Quintana, il colombiano deciso a ottenere il suo primo successo al Tour dopo i secondi posti del 2013 e dello scorso anno. Il terzo incomodo potrebbe essere ancora una volta Alberto Contador, il vincitore del Giro d’Italia 2015, a 34 anni, potrebbe avere una delle ultime possibilità di dire la sua in una grande corsa a tappe. A tenere alti i colori azzurri, oltre a Nibali, ci sarà Fabio Aru, anche compagni di squadra nell’Astana dello squalo siciliano. I tifosi italiani sperano che Nibali possa ripetere le gesta del Giro d’Italia, ma l’obiettivo del siciliano sono le Olimpiadi di Rio, quindi sembra più Aru in condizione di vincere qualche tappa e di gareggiare per il podio di Parigi.

  •   
  •  
  •  
  •