Giro del Delfinato sesta tappa: stoccata di Froome, tappa e maglia per lui

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

giro del delfinato sesta tappa
Giro del Delfinato sesta tappa: Chirs Froome si prende tappa e maglia nella primo test  vero di montagna  della corsa francese. Il britannico lancia un messaggio nemmeno troppo criptato ai suoi rivali: il favorito numero uno per il Tour de France rimane lui, che alla Grande Boucle ha già trionfato nel 2013 e nel 2016. Nell’arrivo di Vaujauny, con uno dei suoi attacchi in agilità, il portacolori 31enne del Team Sky mette in fila tutti i suoi principali avversari in ottica classifica generale, battendo nello sprint finale il suo ex gregario di lusso Richie Porte, tanzaniano ora capitano della BMC. Più indietro invece Alberto Contador, maglia gialla fino a stamane, che giunge al traguardo soltanto quinto (prima di lui anche Adam Yates e l’irlandese Daniel Martin) ed ora accusa 27” di ritardo nella graduatoria generale. Nulla da fare invece per Fabio Aru: quando la strada si impenna il sardo non ha ancora la gamba dei giorni migliori. Il suo ritardo dal fuoriclasse del Regno Unito è nell’ordine dei due minuti: per carità, nulla di allarmante, ma in casa Astana ci sarà molto da lavorare da qui ai primi di luglio.

Frazione contraddistinta da una fuga a quattro quella odierna, con il veterano francese Voeckler, quindi l’etiope della Lapre Grmay, gli altri transalpini della Ag2r Vuillermoz e Chevrier della Iam. I quattro procedono spediti, ma la loro sorte appare comunque segnata perché i big sono decisi a darsi battaglia. Sia la Tinkoff che la Sky infatti tirano in maniera decisa per lanciare i rispettivi capitani. Nell’ascesa finale arriva quindi lo show di Froome: il vincitore dell’ultimo tour rifila un secondo a Porte, 21 a Contador e 25 all’idolo di casa Bardet. I giochi non sono chiusi, e nelle tappe di domani e domenica di terreno per attaccare ce n’è tanto. Va considerato però che il Delfinato rappresenta un test in vista del Tour, e massacrarsi non conviene a nessuno. Domani si arriva a Meribel, località alpina più volte sede di gare di coppa del mondo di sci.

GIRO DEL DELFINATO SESTA TAPPA: ORDINE D’ARRIVO

1.Froome

2.Porte a 1”

3.Yates a 19”

4.Martin a 19″

5.Contador a 21”

CLASSIFICA GENERALE

1.Froome

2.Porte a 7″

3.Contador a 27”

4.Martin a 37”

5.Alaphilippe a 42”

 

  •   
  •  
  •  
  •