Mondiali Ciclismo 2016: prova in linea élite, domenica 16 ottobre: programma, Elia Viviani e azzurri in gara

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Elia Viviani

Domenica 16 ottobre i Mondiali di ciclismo del 2016 in Qatar, giungeranno alla loro conclusione. La prova conclusiva sarà la prova in linea élite uomini, che è sicuramente una delle gare più attese di questo mondiale. Il percorso della prova è di 257km e i ciclisti percorreranno parte di questi nel deserto vicino la città di Doha. Una volta arrivati a Perla del Qatar, la carovana affronterà il circuito finale che prevede una percorrenza di ben sette volte. Le insidie maggiori per i ciclisti non saranno tanto il controllo della gara e degli avversari, ma le condizioni climatiche: caldo e vento in primis. Il circuito comunque è completamente pianeggiante.

Gli azzurri in gara

Davide Cassani, per la prova in linea élite, ha diramato la lista degli 11 convocati per l’Italia. Per gli azzurri saranno dunque presenti il capitano Elia Viviani, campione olimpico in carica, Nizzolo che sarà il secondo capitano, Trentin, Guarnieri, Sabatimi, Colbrelli, Bennati, Oss e Quinziato. Le due riserve sono Coledan e Filippo Pozzato.
A preoccupare il mister Cassani sono le condizioni atmosferiche. In Qatar, i ciclisti hanno sofferto tanto il caldo estremo e la nostra Nazionale non è così adatta né a questo tipo di condizioni climatiche, né ad un simile percorso, visto che al momento la Nazionale italiana non è dotata di grandi velocisti.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Johan Bruyneel tuona: "Il ciclismo è pieno di ipocriti. Lance Armstrong era meno dopato di gente come Basso e Ullrich"