Ciclismo, l’Astana presenta la nuova maglia. E Fuglsang… (FOTO)

Pubblicato il autore: Alessandro Marini

Ciclismo, l’Astana presenta la nuova divisa per la stagione 2017. Intanto il vice capitano Fuglslang avverte…

astanaCiclismo, l’Astana presenta le nuove divise e le nuove bici per la stagione 2017. Fuglsang svela i suoi obiettivi
A Montecatini Terme, presso il Grand Hotel Croce di Malta wellness & golf,  l’Astana ha presentato la nuova divisa che indosseranno i ciclisti nella stagione 2017. Il nuovo corso del team kazako, senza Vincenzo Nibali passato alla Bahrain Merida, riparte dal sardo Fabio Aru, nominato capitano, e dal danese Jakob Fuglsang, vice capitano, che ha ammesso, in un’intervista esclusiva a La Gazzetta dello Sport, il suo reale obiettivo per la stagione che inizierà tra pochissimi mesi: il Tour de France. Chiari, quindi, gli obiettivi dell’Astana: Fabio Aru proverà a vincere il Giro d’Italia, il vice capitano punterà tutto sulla Grand Boucle.

Leggi anche:  Ciclismo, Daniel Martinez verso il Tour de France: Classiche delle Ardenne tra gli appuntamenti principali

Fuglsang ha ammesso di sentirsi pronto ad affrontare le pressioni di un ruolo e un obiettivo così importante e che l’assenza di Vincenzo Nibali si fa sentire ma sarà propedeutica per il gruppo, in quanto tutti potranno a fare la loro gara. Sempre a La Gazzetta dello Sport  nell’intervista di Claudio Ghisalberti, poi, svela l’obiettivo primaverile del suo 2017: correre il Fiandre e partecipare anche all’Amstel Gold Race. La medaglia d’argento delle scorse Olimpiadi a Rio de Janeiro è pronto al definitivo salto di qualità a 31 anni. Come scritto sopra Fabio Aru tenterà l’impresa nella centesima edizione del Giro d’Italia e potrà contare su un alleato e gregario straordinario: Michele Scarponi. Sempre al giornalista della rosea Claudio Ghisalberti il ciclista toscano ha spiegato che sarà certamente di supporto al sardo nella corsa a tappe di casa nostra. Risposta fredda, invece, alla domanda su Diego Rosa, l’ex Astana (oggi al Team Sky) accusato di non aver rispettato gli ordini di scuderia durante il Giro di Lombardia. Si coccola gli attuali compagni Scarponi, vero e proprio leader dell’Astana, nonostante la stima e l’amicizia per l’ormai ex compagno di squadra Vincenzo Nibali. L’impressione è che lui e Aru si stiano preparando al meglio per dare del filo da torcere al ciclista siciliano. Il primo appuntamento della nuova stagione ciclistica per i due dovrebbe essere la Vuelta Valenciana, nel mese di febbraio: domenica al via gli allenamenti intensi, poi come rivelato dallo stesso Fabio Aru a L’Unione Sarda, il 18 dicembre tornerà in Sardegna per la seconda edizione della PedalAru, nella quale il ciclista pedalerà al fianco dei suoi tantissimi fan.

Leggi anche:  Ciclismo, Daniel Martinez verso il Tour de France: Classiche delle Ardenne tra gli appuntamenti principali

Ciclismo, la nuova divisa e le nuove bici dell’Astana per la stagione 2017

La nuova maglia del team ciclistico kazako, firmata dal marchio Giordana, presenta delle importanti novità rispetto a quelle degli anni scorsi. I pantaloncini, infatti, saranno completamente neri. La maglia rimane celeste, ma nella parte finale si avvicina al nero per riprendere il colore dei pantaloncini. Ovviamente rimane ben visibile il logo di Expo 2017 che si terrà proprio nella città di Astana. Ecco le foto pubblicate sulla pagina Facebook dell’Astana Pro Team.

CatturaCome è visibile in una delle foto qui in alto, sono state presentate anche le tre bici Argon 18: quella da salita, quella da pianura e quella per le tappe a cronometro.

 

  •   
  •  
  •  
  •