Fabio Aru aprirà una scuola per bambini

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Fabio Aru
Fabio Aru non smette di stupire e di stupirci. Ieri è andata in scena a Villacidro la seconda edizione della PedalAru che ha visto tantissima partecipazione tra cui molti bambini. Nella giornata di ieri

Fabio Aru ha colto l’occasione per ringraziare i suoi tifosi: “Non mi stancherò di ringraziarvi. Siete la mia forza principale. Penso sempre alla mia terra quando mi alleno e gareggio. Il Giro parte dalla Sardegna. Bisogna provarci da subito, darò il massimo, ve l’assicuro”.

Il ciclista sardo ha poi annunciato la nascita di un nuovo progetto che porterà proprio il suo nome: Posso annunciare che l’anno prossimo apriremo una scuola di ciclismo dedicata ai bambini. Mountain bike e strada, avrà il mio nome ed è un progetto del quale sono felicissimo”.

 

Fabio Aru e la PedalAru, un grande successo

È stata un vero successo la seconda edizione della PedalAru svoltasi ieri, 18 dicembre a Villacidro. I bambini, gli appassionati di ciclismo e le famiglie hanno avuto modo di trascorrere una giornata e di pedalare insieme a Fabio Aru. L’evento benefico ha visto la partecipazione di altri sportivi come Capitan Daniele Conti, TiralongoVanotti e il ds Beppe Martinelli. I fondi raccolti saranno devoluti per i terremotati di Arquata del Tronto e per la ricostruzione del palasport

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: