Tirreno-Adriatico 2017: Sagan cannibale, vince anche a Fermo. Classifica e ordine d’arrivo dopo la 5^ tappa [VIDEO]

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

Sagan vince ancora alla Tirreno-Adriatico 2017

Lo slovacco Peter Sagan ha vinto in volata la quinta tappa della Tirreno-Adriatico 2017. Sul traguardo di Fermo, al termine di una corsa di 204 chilometri, il Campione del Mondo ha regolato, con un’azione delle sue, gli ottimi Thibaut Pinot e Primoz Rogliz. Così facendo, il fuoriclasse della Bora coglie il suo secondo successo nella 52^ edizione della Corsa dei Due Mari, dopo aver vinto la terza tappa sul traguardo di Montalto di Castro. Male gli italiani, con Nibali che chiude a oltre 3′ dal vincitore e Aru ritiratosi ancor prima della partenza a causa di una fastidiosa tracheobronchite. I tentativi dei vari Cattaneo, Felline e Gatto non possono certo bastare a riscattare una Tirreno-Adriatico 2017 fin qui avara di gioie per i colori azzurri. In classifica, la maglia azzurra rimane ben salda sulle spalle di Nairo Quintana, vincitore ieri sul Terminillo. Alle sue spalle Thibaut Pinot e Rohan Dennis.

LA TAPPA – Partenza da Rieti e arrivo a Fermo, passando per i comuni terremotati di Amatrice e Arquata del Tronto, per un totale di 204 chilometri. La quinta tappa della Tirreno-Adriatico 2017 ha le sembianze di una Classica delle Ardenne, incastonata nella splendida cornice delle colline del centro Italia. Corsa caratterizzata fin dalle primissime battute da vari tentativi di fuga, data la peculiarità del percorso che di pianura ne prevede ben poca. La fuga giusta di giornata è composta da 11 corridori: Filippo Ganna, Gianni Moscon, Davide Ballerini, Moreno Moser, Marco Canola, Alexis Georgeard, Maxime Monfort, Stephen Cummings, Maurits Lammertink, Scott Thawaites e Niki Terpstra. I fuggitivi riescono a guadagnare un massimo di 2’30” prima di essere risucchiati dal gruppo guidato dai gregari dei campioni. Negli ultimi 70 chilometri ci provano in serie Landa, Felline, Kwiatkowski, Gatto, Van Garderen, Leon Sanchez e Kiryienka, ma sensa successo. Si arriva sullo strappo di Fermo con un gruppetto ristretto che Sagan non ha nessun problema a regolare allo sprint. Il Campione del mondo ha il grande merito di tenere le ruote dei migliori in una corsa resa ancor più dura dai continui tentativi di fuga. Da segnalare l’uscita di scena di Adam Yates, stamattina secondo in generale, ritiratosi a causa di forti dolori allo stomaco.
HIGHLIGHTS 5^ TAPPA TIRRENO ADRIATICO 2017

Ordine d’arrivo quinta tappa Tirreno-Adriatico 2017

1. Peter Sagan (Bora)
2. Thibaut Pinot (FDJ) s.t.
3. Primoz Roglic (TLJ) s.t.
4. Geraint Thomas (SKY) s.t.
5. Bauke Mollema (TFR) s.t.

Classifica generale Tirreno-Adriatico 2017

1. Nairo Quintana (Movistar)
2. Thibaut Pinot (FDJ)
3. Rohan Dennis (BMC)
4. Primoz Roglic (TLJ)
5. Tom Doumulin (TSV)

  •   
  •  
  •  
  •