Vuelta 2017, Contador polemico con Froome. Ecco cosa è successo

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Contador

La Vuelta 2017 di Spagna si avvia verso la conclusione della prima settimana di corsa e ha emesso già il primo verdetto. Chris Froome come al Tour, anche in questa manifestazione ciclistica è l’uomo da battere. Detentore della maglia rossa, domina la classifica generale e i suoi avversari cercano di tenerne il passo per non perdere ulteriore distacco.

A scatenare una leggera polemica contro il leader della classifica è Alberto Contador che accusa Froome per non aver tirato dopo lo scollinamento dell’ultimo GPM. Ecco le sue dichiarazioni al riguardo riportate da Oasport: “Oggi non c’era un attimo di pausa, per questo era una situazione perfetta per guadagnare secondi in classifica generale. Volevo fare una rapida ascesa e sapevo che ci sarebbero stati corridori che avrebbero pagato.  In giorni come questo si può fare di una differenza maggiore che sull’Angliru. Non è una questione di arrabbiarsi, ma di persone che rifiutano di lavorare a turno per guadagnare più tempo“.

Vuelta 2017, Contador spiega i problemi ad Andorra

Alberto Contador è uno dei protagonisti della Vuelta di Spagna. Alla Gazzetta dello Sport ha voluto spiegare i motivi che l’hanno bloccato ad Andorra: “Ho avuto la conferma che il problema è stato digestivo. Non ho assimilato nulla né della colazione, né di quello che ho mangiato in corsa. Così mi sono sentito svuotato. Però se fossi arrivato morto ora sarei ad un quarto d’ora in classifica”.

 

  •   
  •  
  •  
  •