Mondiali ciclismo 2017, implacabili le ragazze azzurre: vince la Pirrone, bronzo per la Paternoster

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

Mondiali ciclismo 2017
Nonostante la pioggia che continua a cadere incessantemente su Bergen, il cielo sopra la città norvegese è sempre più azzurro anche grazie alle nostre donne juniores, che oggi nella prima prova in linea dei Mondiali ciclismo 2017 hanno conquistato oro e bronzo con Elena Pirrone e Letizia Paternoster.

Un successo storico quello della Pirrone, atleta in forza al Gs Mendelspeck, che va così a bissare il primo posto ottenuto lunedì nella prova individuale a cronometro, a coronamento di un 2017 eccezionale in cui la bolzanina classe ’99 si è laureata ad Herning, in Danimarca, anche campionessa europea sempre nella prova contro il tempo.
Ed è stata proprio la sua abilità in questa specialità che oggi le ha permesso di conquistare la maglia iridata al termini dei 4 giri di 19.1 km ciscuno (76.4 km totali), grazie ad un attacco lanciato all’altezza dello scollinamento di Salmon Hill, a 26 km dal traguardo, nel corso del terzo giro. Un’azione che le ha permesso fin da subito di guadagnare quei 20″ che poi la ragazza azzurra è riuscita a mantenere, se non ad incrementare fino ad arrivare a 40″, potendo contare sul grandissimo capolavoro tattico attuato dalla compagna Letizia Paternoster, sempre pronta a lanciarsi nel ruolo di stopper sulle ruote di chiunque provasse ad aumentare l’andatura.
Un risultato studiato a tavolino dal CT Dino Salvoldi, che con il doppio podio di oggi arriva a quota 207 medaglie in carriera, a dimostrazione della grande capacità di selezionare e creare sempre formazioni importanti.

Leggi anche:  Mondiali ciclismo 2021: il medagliere sorride all'Italia

Mondiali ciclismo 2017, prova in linea donne juniores: ORDINE D’ARRIVO

1. PIRRONE Elena (Ita) in 2h06’17” (media oraria 36.299 km/h)
2. JORGENSEN Emma Cecilie Norsgaard (Dan) +12
3. PATERNOSTER Letizia (Ita) st
4. NOVOLODSKAYA Maria (Rus) st
5. WIEL Jade (Fra) st
6. GEORGI Pfeiffer (Gbr) st
7. COPPONI Clara (Fra) st
8. BOILARD Simone (Can) st
9. HARSCH Anne-Sophie (Lux) st
10. MUZIC Evita (Fra) st

  •   
  •  
  •  
  •