Mondiali ciclismo Innsbruck 2018 cronometro: Camilla Alessio è d’argento, Affini quarto

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

ADELAIDE, AUSTRALIA - JANUARY 20: Peter Sagan of Slovakia and Bora-Hansgrohe competes up Willunga Hill during stage five of the 2018 Tour Down Under on January 20, 2018 in Adelaide, Australia. (Photo by Daniel Kalisz/Getty Images)
Dopo l’apertura ufficiale dei Mondiali ciclismo Innsbruck 2018 di ieri con le cronometro a squadre femminili e maschili – ultima edizione iridata riservata alle formazioni di club – vinte rispettivamente dalle atlete della Canyon SRAM Racing e dalla Quick Step Floors (70esima vittoria stagionale per loro, grazie anche al successo di Philippe Gilbert nel GP d’Isbergues), ecco che oggi sono andate in scena la cronometro individuali dedicate alle ragazze Juniores ed agli uomini U23.

Mondiali ciclismo Innsbruck 2018, Camilla Alessio conquista l’argento nella cronometro Juniores

Parte subito forte l’Italia delle donne con Camilla Alessio, portacolori del Team Lady Zuliani, che in mattinata conquista l’argento nella prova contro il tempo al termine di una bella rimonta che l’ha vista passare dalla quarta posizione all’intertempo fino alla seconda piazza, dopo essere rimasta per lungo tempo nella hot seat. La vittoria alla fine è andata all’olandese Rozemarijn Ammerlaan, che ha coperto i 19.8 km previsti in 27’02”, 6″ meglio della nostra Alessio e 18″ più veloce della britannica Elynor Backstedt. Tra le altre italiane in gara, sesto posto a 25″ per Vittoria Guazzini e 21° posto per Giorgia Bariani ad 1’22” dalla vincitrice, che a caldo ha dichiarato:“Non so veramente cosa dire. Oggi è stata dura, soprattutto nella seconda parte dove sono però riuscita a fare la differenza. Non conoscevo i distacchi, non volevo saperli. Che bello essere diventata campionessa del mondo!”.

Mondiali ciclismo Innsbruck 2018, cronometro Juniores femminile: ORDINE D’ARRIVO

1) AMMERLAAN Rozemarijn (NED) – 19.8 km in 27’02″95, velocità media 43.920 km/h
2) ALESSIO Camilla (ITA) a 6″80
3) BACKSTEDT Elynor (GBR) a 17″94
4) GEORGI Pfeiffer (GBR) a 21″89
5) BOILARD Simone (CAN) a 24″11
6) GUAZZINI Vittoria (ITA) a 24″64
7) GAREEVA Aigul (RUS) a 24″66
8) LE NET Marie (FRA) a 25″69
9) JASKULSKA Marta (POL) a 28″24
10) LUDWIG Hannah (GER) a 28″93

Mondiali ciclismo Innsbruck 2018, tra gli uomini trionfa Bjerg mentre Affini è 4°

Per il secondo anno consecutivo è Mikkel Bjerg (Danimarca) ha trionfare nella cronometro individuale maschile U23, con il ragazzo del team Hagens Berman Axeon che si impone – al termine dei 27.7 km di gara previsti – davanti a Brent van Moer (Bel) e al connazionale Mathias Norsgaard Jorgensen, staccati rispettivamente di 33″ e 38″. Ai piedi del podio il nostro Edoardo Affini, quarto a 44″ dal vincitore, mentre Matteo Sobrero è 9°, staccato di 1’01”. “E’ incredibile, ho passato tutta la stagione a prepararmi per questo giorno. Non posso che essere felicissimo per questo successo”, ha dichiarato il danese al termine della prova.

Mondiali ciclismo Innsbruck 2018, cronometro U23 maschile: ORDINE D’ARRIVO

1) BJERG Mikkel (DAN) – 27.7 km in 32’31″05, velocità media 51.111 km/h
2) VAN MOER Brent (BEL) a 33″47
3) JORGENSEN Mathias Norsgaard (DEN) a 38″30
4) AFFINI Edoardo (ITA) a 44″48
5) HAYTER Ethan (GBR) a 45″65
6) FOSS Tobias (NOR) 50″60
7) McNULTY Brandon (USA) a 52″79
8) DE BOD Stefan (RSA) 59″43
9) SOBRERO Matteo (ITA) a 1’01″39
10) SCOTSON Callum (AUS) a 1’01″52

Domani invece spazio alle cronometro riservate agli uomini Juniores, in mattinata, ed alle donne elite, nel pomeriggio.
Uomini Juniores, 27.8 km. Via alle ore 10.10, arrivo presumibile alle ore 12.40. Campione uscente: Tom Pidcock (Gbr).
Favoriti: Remco Evenepoel (Bel); Soren Waerenskjold (Nor); Luke Plapp (Aus); Ilan Van Wilder (Bel); Karel Vacek (Cze); Jacob Hindsgaul Madsen (Den); Mattias Skjelmose Jensen (Den); Carlos Rodriguez (Spa); Joseph Laverick (Gbr); Samuele Manfredi (Ita); Andrea Piccolo (Ita); Ludvig Aasheim (Nor).

Donne elite, 27.8 km. Via alle ore 14.40, arrivo presumibile alle ore 16.50. Campionessa uscente: Annemiek Van Vleuten (Ned).
Favorite: Ellen Van Dijk (Ned); Annemiek Van Vleuten (Ned); Anna Van der Breggen (Ned); Amber Neben (USA); Trixi Worrack (Ger); Audrey Cordon-Ragot (Fra); Elisa Longo Borghini (Ita); Anne-Sophie Duyck (Bel); Leah Kirchmann (Can); Hayley Simmonds (Gbr).

  •   
  •  
  •  
  •