Il ritorno di Fabio Aru al Delfinato. Le dichiarazioni

Pubblicato il autore: Chiarella Serra Segui

Il ritorno di Fabio Aru
Il ritorno di Fabio Aru alle corse avverrà domani, domenica 30 maggio quando scatterà il Giro del Delfinato. Il Cavaliere dei Quattro Mori mancava dalle corse dalla scorsa Liegi-Bastogne-Liegi. Sono nelle ultime settimane è stata svelata la sua partecipazione alla mini corsa a tappe. In queste frazioni, il sardo proverà a ottimizzare la sua condizione fisica, ma non è scontato che questa corsa sia un preludio per la sua partecipazione alla prossima edizione del Tour de France. Ricordiamo infatti che è lo stesso Aru ad aver sempre specificato che avrebbe deciso la partecipazione alle corse step by step.

Il ritorno di Fabio Aru. Le dichiarazioni

Tutto pronto per Fabio Aru per affrontare questo Giro del Delfinato. Ospite in una puntata di Bla Bla Bike, il corridore ha affermato sulla sua preparazione: “Non sono andato in ritiro, lontano dalla famiglia, solo per prepararmi. In cima al Teide ho sostenuto uno stage importante che mi servirà per l’estate”.
Aru non sarà l’unico big al Giro. Ci saranno anche Chris Froome, Nairo Quintana e Valverde tra i tanti. Non resta quindi che darsi appuntamento a domani per vedere come riuscirà a tagliare il primo traguardo il Cavaliere dei Quattro Mori che da questa stagione corre per la Qhubeka Assos.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Tokyo 2020, Cassani aspetta il Tour de France per annunciare i convocati. Ultima chiamata per Nibali
Tags: