Giro d’Italia Tappa 11: Zakarin di potenza, Montaguti lo critica – VIDEO e dichiarazioni

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

giro d'italia

Sul traguardo di Imola trionfa Ilnur Zakarin. Scattato sulla penultima salita, il russo della Katusha stacca i suoi compagni di fuga di giornata e fa il vuoto. Montaguti lo critica per aver bluffato in gruppo. Uran scivola ai -15 sull’asfalto bagnato e si salva grazie al casco e Contador in gruppo fa quello che vuole.

Ilnur Zakarin: “Non riesco a crederci, sono felicissimo. Dopo il Giro di Romandia speravo di fare una buona classifica qui al Giro, ma nei primi giorni non mi sono sentito molto bene e così ho deciso di cambiare strategia e lottare per le tappe”.
Matteo Montaguti: “Contentissimo per lui (Carlos Betancur secondo di tappa n.d.r.), perché ha una gran bella gamba, peccato perché Zakarin ha tirato pochissimo tutto il giorno facendo finta di star male e di non aver gamba. Sono cose che purtroppo accadono sempre più spesso in fuga. Io ho il cuore in pace, sono contento di quello che ho fatto, forse ho dato troppo e avrei potuto stare un altro giro con loro. Non ho nessun rammarico se vado in fuga è per tirare per farmi vedere, sono contento che Carlos abbia fatto secondo”.
Alberto Contador: “L’attacco di oggi è servito per confermare una mia impressione, cioè che c’erano corridori in difficoltà. Non ho visto le immagini, però qualche avversario diretto non ha avuto una buona giornata”.

giro d'italia

Rigoberto Uran: “Mi trovavo dietro un altro corridore in gruppo. Ha rallentato un po’ per cambiare rapporto e ho toccato la sua ruota. Sono andato immediatamente a terra. Fortunatamente l’ammiraglia non era molto lontana e mi ha dato una nuova bicicletta. Appena ripartito il mio primo pensiero è stato di rientrare immediatamente. Ci sono riuscito e sono rimasto in gruppo fino alla fine. È un peccato perché dopo il giorno di riposo e la tappa pianeggiante di martedì avevo recuperato dagli sforzi della prima settimana in cui ho sofferto la bronchite. Cadere non è l’ideale al momento. Sicuramente domani mi sentirò differentemente, ma non saprò gli effetti della caduta fino ad allora. Ma dobbiamo accettare la situazione. Il Giro continua”.

Ordine d’Arrivo Tappa 11
1. Ilnur Zakarin (Kat) 3h55’08”
2. Carlos Betancur (Alm) +53”
3. Franco Pellizzotti (And) st
Classifica Generale Giro d’Italia 2015
1. Alberto Contador (Tcs) 46h54’19”
2. Fabio Aru (Ast) +3”
3. Mikel Landa (Ats) +46”

giro d'italiaClassifica BIG
1. Alberto Contador (Tcs) 46h54’19”
2. Fabio Aru (Ast) +3”
3. Mikel Landa (Ats) +46”
4. Dario Cataldo (Ast) +1’16”
6. Rigoberto Uran (Eqs) +2’10”
8. Damiano Caruso (Bmc) +2’20”
12. Richie Porte (Sky) +3’09”
Classifica Maglia Rossa Giro d’Italia 2015
1. Nicola Boem (Bar) 101
2. Andrè Greipel (Lts) 85
3. Elia Viviani (Sky) 84
Classifica Maglia Azzurra Giro d’Italia 2015
1. Beñat Intxausti (Mov) 52
2. Simon Gesche (Oge) 50
3. Steven Kruijswijk (Tlj) 43
Classifica Maglia Bianca Giro d’Italia 2015
1. Fabio Aru (Ast) 46h54’22”
2. Davide Formolo (Tcg) +2’58”
3. Johan Chaves Rubio (Oge) +27’27”

  •   
  •  
  •  
  •