Quindicesima tappa Giro d’Italia: altimetria favoriti streaming diretta tv

Pubblicato il autore: Matteo Monaco Segui

Quindicesima tappa Giro d’Italia: altimetria favoriti streaming diretta tv

Quando Domenica 22 maggio

Da Castelrotto a Alpe di Siusi

Lunghezza 10,8 km

Categoria cronoscalata

Difficoltà 5/5

Percorso: L’Alpe di Siusi sarà la cronoscalata di questo Giro, che è sempre una tappa decisiva per quanto riguarda la classifica generale delle Grandi corse a tappe.

Coloro che possono beneficiare di una forte squadra e sono riusciti a stare, nel limite del possibile, coperti durante le tappe precedenti, avranno qui la possibilità di far valere la loro “freschezza”. Il divario tra specialisti della cronometro e scalatori puri viene in queste tappe solitamente limato, mentre favoriti sono quei passisti-scalatori che riescono a esprimere la loro potenza tanto in salita quanto nelle cronometro. In questa tappa, che misura 11 chilometri, sono solo tre i chilometri, i primi, che si adattano a specialisti puri della competizione, sono solo tre i chilometri in cui è possibile avere la classica posizione aerodinamica. In una salita come questa, con una pendenza media dell’otto per cento con punte all’11 per cento, sarà difficile difendersi per gli specialisti. Il miglior scalatore del Giro sarà il vincitore di questa tappa e, probabilmente, del Giro d’Italia.

Favoriti: Saranno gli uomini di classifica, ovviamente, a giocarsi la vittoria nella tappa odierna e i favoriti, nell’ordine saranno i primi classificati della tappa di ieri: Esteban Chaves e Steven Kruijscwwijk in primo luogo e Vincenzo Nibali in seconda battuta. Forse il messinese potrebbe godere i favori del pronostico dato che ieri non propriamente crollato dopo l’azione di Chaves ma in questo momento sembra essere leggermente meno incisivo dei suoi due rivali. Chi potrebbe riscattarsi, mostrando le notevoli qualità da cronoman messe in luce nel Giro del 2014 è Rigoberto Uran, apparso però in calando di condizione da un paio di anni. Altre sorprese potrebbero essere Kostantin Siutsou, che ieri ha mostrato una grande condizione, e Bob Jungels, che grandi capacità da cronoman ha mostrato nei giorni passati e che, qualora non avesse fatto fuori giri nella tappa precedente sarebbe sicuramente un osso durissimo da affrontare.

Altimetria:
T15_AlpeSiusi_alt

DirettaTV: Come tutte le tappe del Giro saranno trasmesse in diretta tv su Raisport 1, dalle 13:45 e su Rai Tre dalle 15:00 e a partire dalle 14:30 anche su Eurosport. Maratona anche quest’anno da parte di Rai sport per seguire al meglio il Giro d’Italia. Si inizia si dalla mattina, dalle ore 11:45 con l’appuntamento di Giro Mattina, seguito dall’inizio della tappa a partire dalle 12:45. Dopo la tappa c’è lo spazio per il Processo, cha andrà in onda al termine della tappa. Alle 20:00 la rubrica Tgiro mentre per gli insonni è previsto a 00:30 il Giro Notte, ultimo appuntamento televisivo della giornata.

Streaming:  è possibile seguire la diretta streaming della corsa sul sito direttaciclismo.it, sul sito spaziociclismo.it, mentre è possibile seguire la telecronaca in altre lingue, francese con BEin Sport, tedesco, basco e inglese cercando i link al sito internet www.cyclingfan.com. Inoltre è possibile vedere lo streaming di Rai Tre e di Rai sport sul sito della Rai www.rai.tv.

  •   
  •  
  •  
  •