Sesta tappa Giro d’Italia 2016: diretta tv, streaming e favoriti del primo arrivo in salita

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Si correrà oggi, giovedì 12 maggio, la Ponte-Roccaraso, la sesta tappa del Giro d’Italia 2016. La frazione odierna si concluderà con il primo arrivo in salita della ‘corsa rosa’. Il percorso misura 157 km e presenta due gran premi della montagna di seconda categoria, di cui uno – appunto – che porta al traguardo di Roccaraso. Nonostante non siano salite di prima categoria, oggi ci sarà parecchia selezione in gruppo, data la lunghezza delle due ascese. In particolare, l’ultima salita misura ben 17 km, con i corridori che dovranno affrontare – nella prima parte – picchi di pendenza del 12%. Diamo uno sguardo a tutte le info sugli orari, la diretta e i favoriti della sesta tappa Giro d’Italia:

Sesta tappa Giro d'Italia 2016 - Percorso

Sesta tappa Giro d’Italia 2016 – Percorso

Sesta tappa Giro d’Italia – Orari diretta tv e streaming

Come sempre, sarà possibile assistere alla diretta tv della sesta tappa del Giro attraverso le reti Rai: il primo collegamento sarà alle ore 14.00 su Raisport 1 (canale 57 digitale terrestre). Nel corso di questo collegamento, potrete vedere le riprese della partenza, con interviste pre-gara e, naturalmente, aggiornamenti sulla corsa, con la presenza di eventuali fughe da lontano. A partire dalle ore 15.00 ci sarà, invece, il collegamento su RaiTre che accompagnerà gli appassionati delle due ruote fino al traguardo di Roccaraso. Su Eurosport sarà possibile, invece, vedere la sesta tappa del Giro d’Italia a partire dalle 13.00, orario in cui ci sarà il collegamento che proseguirà sino al termine della corsa.
Per quanto riguarda la diretta in live streaming, si può accedere da pc al sito www.rai.tv o dal proprio smartphone o tablet tramite l’app gratuita RaiTv (scaricabile dallo Store del proprio dispositivo in maniera del tutto gratuita).

Sesta tappa Giro d’Italia – I favoriti

Nella tappa di oggi toccherà, finalmente, ai big entrare nel vivo della corsa. Presumibilmente, gli scatti veri e propri inizieranno negli ultimi 7 km della salita, dopo aver superato il falsopiano posto a metà dell’ultima asperità. I maggiori indiziati per la vittoria odierna sono Vincenzo Nibali, Rafal Majka, Alejandro Valverde e Mikel Landa. Occhio soprattutto allo spagnolo Valverde, che sembra avere qualcosa in più (rispetto agli altri tre) su percorsi come quello di oggi. L’outsider potrebbe, invece, essere Esteban Chaves.

  •   
  •  
  •  
  •