Tappa 4 Giro 2016: percorso, favoriti e diretta tv streaming

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

Giro d'italia
Con la tappa di oggi il Giro d’Italia n. 99, dopo la breve parentesi olandese, riparte dall’Italia.
E riparte dalla Calabria, con la tappa Catanzaro – Praia a mare di 200 Km, in cui inizio è previsto alle 12 e 20.
Il percorso della 4° tappa non risulta particolarmente impegnativo per i primi 120 Km, fatto di strade larghe e pianeggianti.
Oltrepassati i primi 120 Km, si incontra dapprima la salita di Bonifati, primo Gran Premio della Montagna odierno di 3a categoria.
Poi, dopo la conseguente discesa, si risale a S. Pietro, che costituisce il secondo Gran Premio della Montagna di oggi sempre di 3a categoria.
Entrambe le salite hanno pendenze accessibili, tra il 5,9% e l’11%, ma possono determinare una selezione specialmente tra i velocisti.
Superato S. Pietro, si va verso strade abbastanza impegnative con curve e controcurve e altrettanti saliscendi, con il tratto più duro della tappa, lo strappo di via del Fortino, con pendenza fino al 18% per una lunghezza di 1800 m.
L’arrivo a Praia a Mare si svolge su un rettilineo di lunghezza 2,5 Km prima del traguardo.

Favoriti Tappa 4 Giro 2016

E’ una tappa che ben si addice a Vincenzo Nibali, che potrebbe dare la prima zampata ad un giro al quale tiene molto.
Altri atleti, che potrebbero emergere, oltre ad Alejandro Valverde, le cui qualità ben si addicono al tipo di percorso, potrebbero essere Filippo Pozzato e Diego Ulissi, entrambi passisti veloci e in buona forma.
La maglia rosa sarà indossata dal tedesco Marcel Kyttel, seguito in classifica generale dall’olandese Tom Dumoulin e dal costaricano Andrey Amador Bikkazakova.

Tappa 4 Giro 2016 diretta tv 10 maggio

Ampia la copertura data dai media. A cominciare dall’anteprima che sarà fornita da Rai Sport 1 alle ore 11 e 45. La diretta sempre su Rai Sport 1 inizierà alle 13 e 45 e potrà anche essere seguita dalle 15 e 10 su Rai Tre.
Alla fine della gara, ci sarà spazio per il Processo alla Tappa, che andrà in onda in contemporanea su entrambi i canali Rai Sport 1 e Rai Tre e, questa volta solo su Rai Sport 1, le rubriche Tgiro alle 20 e Giro Notte a mezzanotte e 30.
Si potrà assistere allo svolgimento della tappa anche sintonizzandosi su Eurosport alle 14 e 30.
La diretta tv streaming potrà essere vista da tutti sul sito www.rai.tv, mentre, per i soli abbonati, attraverso le piattaforme di Eurosport Player, Sky go e Premium Play.

  •   
  •  
  •  
  •