Nibali, arriva la decisione sul Giro e parla di Aru

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Nibali Aru

Vincenzo Nibali prende una decisione sul Giro d’Italia e dichiara: “Io ci sarò. È il Centenario del Giro sarà l’obiettivo principale della mia stagione. Si tratta di una edizione speciale, io sono il campione in carica e, in aggiunta, si corre nella mia città natale. Per quanto riguarda il Tour de France e la Vuelta vedremo. La maglia rosa è un sacco di emozioni e una sensazione unica. La gente spesso mi chiede cosa preferisco vincere. Ma ogni corsa ha la sua storia. È abbastanza difficile paragonare le mie vittorie al Giro con quella sul Tour de France e la Vuelta. Dopo di che, è vero, per un italiano vincere il Giro d’Italia ha un sapore diverso, molto speciale”, queste le parole dello Squalo dello Stretto rilasciate in un’intervista a Sudpresse.
Nibali parla anche di Fabio Aru che lo ritroverà al Giro d’Italia anche se da avversario: “Rivali sulla bici, amici nella vita. Spesso ci alleniamo insieme, anche in mountain bike”. Allora non resta che attendere il mese di maggio e vedere lo spettacolo che ci regaleranno Vincenzo Nibali e Fabio Aru. Aru ha deciso infatti di proseguire la sua avventura con l’Astana ed è pronto a questa nuova stagione.
  •   
  •  
  •  
  •