Tour de France percorso Tappa 11: il gigante Tourmalet

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

tappa 11 tour de france 2015 altimetria

Mercoledì 15 luglio, alta montagna, arrivo sui Pirenei.
L’undicesima tappa del Tour de France 2015, da Pau a Cauterets (188,0 km), propone il secondo arrivo in quota sui Pirenei. Dopo lo strapotere di ieri mostrato da Froome che ha letteralmente demolito la concorrenza, oggi i pretendenti al titolo dovranno inventarsi qualcosa per insidiare il britannico e la sua super-squadra. Cuore di questa tappa sono le ultime 3 salite con il Col d’Aspin (1ª cat, 12,0 km al 6,5%) a precedere il famoso Tourmalet (Cat HC, 17,1 km al 7,3%) che, con la sua lunghissima discesa di quasi 30 km, anticipa l’ultima ascesa sulla Côte de Cauterets (3ª cat, 6,4 km al 5,0%).
Tappa, quindi, completamente diversa da quella di ieri che ha visto la corsa concentrarsi esclusivamente sull’ultima salita, oggi, invece, ci possono essere diverse occasioni per cercare di mettere in crisi Froome e riaprire il Tour. La partenza verrà data alle 12.05.

Meteo Tour de France Tappa 11

Sempre bel tempo a baciare il Tour de France. Temperature in rialzo dai 25°C della partenza ai 37°C dell’arrivo, per una tappa incandescente.

Favoriti Tour de France Tappa 11

Guardando l’altimetria della tappa sembra essere una giornata tutta in salita. Con i velocisti che dovranno chiamare l’autobus già sul Col d’Aspin, gli scalatori avranno pane per i loro denti e dovranno dimostrare la loro forza e classe. Con un percorso di questo tipo una fuga da lontano potrebbe andare in porto, ma l’attenzione è sicuramente focalizzata su Froome e in quale punto i big proveranno ad attaccarlo. Froome è il favorito numero uno per la vittoria della tappa, con Quintana, Contador e Nibali obbligati a muoversi.

tappa 11 tour de france 2015 planimetria

 

  •   
  •  
  •  
  •