Tour de France, positivo alla cocaina Luca Paolini

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

tour, paolini,positivoCoinvolge, purtroppo, un italiano il primo caso di positività del Tour de France 2015. Il ciclista milanese Luca Paolini, della formazione rissa della Katusha,  è risultato positivo alla cocaina durante un controllo fatto nei giorni scorsi. In particolare, il ciclista, vincitore quest’anno della Gand – Wevelgem , è stato controllo al termine della tappa dello scorso sette luglio.  Ad annunciare la positività di Paolini alla cocaina è stata l’Uci, la federazione internazionale del ciclismo.

Come da prassi per casi del genere Luca Paolini è stato immediatamente sospeso dalla Boucle. Il ciclista potrà adesso chiedere l’analisi sul campione B. Paolini anche nella tappa odierna si era messo in mostra nel corso della volata tirando per il compagno di squadra Alexander Kristoff. Paolini, professionista dal 2000, è uno specialista delle  grandi classiche del pavè e tra i suoi 23 successi in carriera vanno ricordati la Freccia del Brabante 2004, la Omloop Het Nieuwsblad 2013 e la Gand-Wevelgem di quest’anno . Ha ottenuto anche una vittoria di tappa alla Vuelta nel 2006 ed una al Giro d’Italia del 2013 indossando, in quell’occasione, per quattro giorni la Maglia rosa. Nel 2004 ha inoltre conquistato il bronzo ai Mondiali di Verona

  •   
  •  
  •  
  •