Tour de France Tappa 14, vince Cummings, Nibali scalpita, cambia la generale

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

tour de france

Stephen Cummings vince la quattordicesima tappa del Tour de France 2015, da Rodez a Mende (178 km).
La salita finale sull’insidiosa Côte de la Croix Neuve (2a cat, 3 km al 10.1% con picchi al 14%), come da pronostico, crea selezione. Il gruppo in fuga si sgrana rapidamente lasciando in testa Thibaut Pinot (FDJ) e Romain Bardet (AG2R La Mondiale). I due francesi, però, si guardano troppo, favorendo il recupero di Stephen Cummings che li raggiunge sotto il triangolo rosso per poi staccarli nel finale, regalando il primo storico successo al Tour de France per la MTN – Qhubeka.

Anche tra i big c’è grande lotta e spettacolo. Quintana si accorge che Froome è in leggera difficoltà e prova a forzare il ritmo. Nibali non riesce a stare calmo e si butta sul colombiano con un’azione che fa sussultare i tifosi. Vincenzo vuole provare a se stesso che la forma sta tornando e prova a spingere. Intanto Froome rinviene su Quintana col suo consueto passo fatto da 130 pedalate al minuto. Nibali, come ammesso subito dopo il traguardo, paga il fuori giri su pendenze così brevi e aspre e si stacca leggermente. La salita mette in crisi anche Contador e Van Garderen che perde la seconda posizione. Quintana prova altre volte a staccare Froome, ma il britannico chiude sempre il buco fino a trovare le forze per sprintare sul traguardo.

Ordine d’Arrivo Tour de France Tappa 14

         

Classifica Generale Tour de France 2015

tour de france

Classifica Maglia a Pois Tour de France 2015
Chris Froome 61 punti
Joaquin Rodriguez 52 punti
Jakob Fuglsang 41 punti
Classifica Maglia Verde Tour de France 2015
Peter Sagan 322 punti
André Greipel 261 punti
John Degenkolb 228 punti
Classifica Maglia Bianca Tour de France 2015
Nairo Quintana
Warren Barguil +7’53”
Romain Bardet +10’00”
Premio della Combattività Tappa 14

tour de france

  •   
  •  
  •  
  •