Tour de France 2016: si partirà da Mont-Saint-Michel

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

tour de france 2016

Lasciata alle spalle l’edizione del 2015 con il trionfo di Chris Froome davanti a Nairo Quintana e Alejandro Valverde, si pensa già al prossimo anno.
La presentazione del Tour de France 2016 avverrà, come di consueto, in ottobre, ma già da tempo sono state ufficializzate le prime 3 tappe, ovvero la Grand Depart. Addio alla partenza dall’estero (Olanda quest’anno) e addio al cronoprologo (Utrecht), nel 2016 ci sarà una partenza, e che partenza, in suolo francese con una tappa in linea. Sarà Mont-Saint-Michel, il 2 luglio, il teatro di partenza del Tour de France 2016 e prima di tre tappe che si svolgeranno nel meraviglioso dipartimento della Manica che, con i suoi scenari mozzafiato, proverà a distrarre i corridori concentrati nel massimo sforzo.
Per la prima volta nella storia, la Grand Boucle partirà dalla “meraviglia dell’Occidente”, terminando, dopo 188 km pianeggianti, a Utah Beach, una delle cinque spiagge dello sbarco in Normandia del 1944. La seconda tappa da Saint-Lo a Cherbourg è lunga 182 km e caratterizzata dalla salita finale di 3 km con pendenza massima al 14% sulla Cote de la Glacerie. Della terza tappa si conosce solo la località di partenza, Granville.
L’ultima volta che il Tour è passato per Mont-Saint-Michel è stato nel 2013 con la crono individuale del 2013, partita da Avranches e vinta da Tony Martin.
L’appuntamento è, quindi, rimandato a ottobre per conoscere l’intero percorso della corsa ciclistica più famosa al mondo.

tour de france 2016

Mont-Saint-Michel – crono Tour 2013

  •   
  •  
  •  
  •