Tour de France 2016, 4a tappa: Kittel trionfa in volata a Limoges. Ordine d’arrivo e classifica generale

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

 

tour de france 2016

Marcel Kittel vince la 4a tappa del Tour de France 2016

TOUR DE FRANCE 2016, 4a TAPPA: KITTEL PRECEDE AL FOTOFINISH COQARD, TERZO SAGAN. ORDINE D’ARRIVO E CLASSIFICA GENERALE- Il tedesco Marcel Kittel, della Etixx-Quick Step, vince la quarta tappa del Tour de France 2016, al fotofinish sul traguardo di Limoges, precedendo di un’inerzia il francese Bryan Coquard della Direct Energie, al termine di un’infinita volata e di un lungo corpo a corpo. Terzo all’arrivo la maglia gialla Peter Sagan, che rimane così leader del Tour. Niente da fare invece per il vincitore di ieri, lo specialista delle volate Mark Cavendish, che ha pagato la tipologia di arrivo, non proprio adatto ad uno sprinter puro come lui (gli ultimi 500 metri erano infatti in leggera pendenza) e non è riuscito ad inserirsi nel treno dei primi nel finale.

TOUR DE FRANCE 2016, 4a TAPPA: SAUMUR-LIMOGES- La quarta tappa di questo Tour de France, la più lunga di questa edizione della corsa a tappe francese, partiva da Saumur per arrivare sul traguardo della cittadina di Limoges, per un totale di 237,5 chilometri. La tappa è caratterizzata da una fuga a 4, con Andreas Schellinger (Bora-Argon18), Markel Irizar (Trek-Segafredo), Oliver Naesen (Iam) e Alexis Gougerard (Ag2r) a fare da battistrada. A 25 km dall’arrivo Gougerard si stacca e là davanti rimangono in 3: il vantaggio di 40 secondi non sarà sufficiente ad assicurare loro un arrivo in solitaria. Pian piano infatti il gruppo si rifà sotto e a 7 km dal traguardo fagocita i 3 fuggitivi, ricompattandosi. Così le varie squadre cominciano ad organizzarsi, in modo da lanciare la volata, resa più selettiva da una leggera salita finale, per i rispettivi “capitani”. A circa 800 metri dal traguardo parte il lungo sprint: Sagan e Kristoff scattano in anticipo, mentre da dietro il tedesco Kittel risale fino a superarli all’altezza dei 300 m all’arrivo. Il 28enne della Etixx-Quick Step sembra essere relativamente tranquillo, ma da dietro Coquard è in netta risalita: negli ultimi metri i due vengono anche al leggero contatto e giungono ruota a ruota sulla linea di arrivo. Dopo qualche minuto di attesa, necessario ai giudici per elaborare l’immagine del fotofinish, Kittel può esultare: per lui è la prima vittoria al Tour quest’anno e la nona in tre edizioni in cui ha partecipato.

Tour de France 2016, 4a tappa: le parole del vincitore Kittel

Poco dopo il traguardo Marcel Kittel, visibilmente emozionato, ha rilasciato queste parole alla stampa internazionale: “Sono molto felice ed emozionato, mi sento esattamente come quando ho vinto la prima volta al Tour de France. Sono orgoglioso della mia squadra, perchè si è battuta per me, affinchè potessi vincere oggi. Nei giorni precedenti qualcosa era andato storto nelle volate, ma ora sono felice di aver vinto qui e in questa maniera: ancora non ci posso credere!”. Vediamo ora l’ordine d’arrivo della tappa odierna.

Ordine d’arrivo Tour de France, 4a tappa

  1. Marcel Kittel
  2. Bryan Coquard
  3. Peter Sagan
  4. Dylan Groenewegen
  5. Alexander Kristoff
  6. Solde Holst Enger
  7. Daniel McLay
  8. Mark Cavendish
  9. Tom Dumoulin
  10. Simon Gerrans

Classifica Generale Tour de France 2016

  1. Peter Sagan 14h 34′ 36”
  2. Julian Alaphilippe +12”
  3. Alejandro Valverde +14”
  4. Warren Barguil +18”
  5. Christopher Froome s.t.
  6. Roman Kreuziger s.t.
  7. Nairo Quintana s.t.
  8. Fabio Aru s.t.
  9. Michael Matthews s.t.
  10. Pierre Rolland s.t.

  •   
  •  
  •  
  •