Cronaca LIVE Juventus-Torino: la Juventus vince all’ultimo minuto con gol decisivo di Cuadrado

Pubblicato il autore: Massimo Scialla

Cronaca LIVE Juventus - Torino
ROCCHI FISCHIA LA FINE DELL’INCONTRO. LA JUVENTUS ACCIUFFA I TRE PUNTI ALL’ULTIMO MINUTO GRAZIE AL 2-1 FIRMATO DA POGBA E CUADRADO

93′: GOL DELLA JUVENTUS. Pogba smista a sinistra per Alex Sandro, che di prima crossa rasoterra per Cuadrado. Il colombiano non sbaglia il tap-in.
92′: Destro di Pogba dal limite dell’area, ma la conclusione è debole e centrale. Padelli blocca.

Quattro minuti di recupero.

90′: Doppia occasione per la Juventus. Bonucci coglie la traversa con un colpo di testa, poi Marchisio esalta le doti di Padelli;
89′: Giallo per Bruno Peres, colpevole di aver allontanato il pallone dopo un fallo su Cuadrado;
87′: Doppio cambio: Fuori Maxi Lopez, dentro Belotti. Per la Juve out Dybala, al suo posto Alex Sandro. Il pubblico dello Stadium sembra non approvare;
86′: Tiro-Cross di Dybala su cui interviene senza incertezze Padelli;
85′: Maxi Lopez colpisce debolmente con la spalla verso la porta di Buffon, che può intervenire senza difficoltà;
83′: Padelli costretto a mettere in corner sulla pressione dell’attacco bianconero;
81′: Giallo per proteste a Pogba, che non condivide un fischio di Rocchi;
80′: Buffon esce dai pali per intercettare un lancio di poco lungo verso Acquah;
78′: Mandzukic rileva Morata, autore di una prestazione grigia e spesso fuori posizione. Lo spagnolo non prende bene il cambio;
76′: Occasionissima Torino. Glik stacca di testa con violenza da calcio d’angolo. Buffon blocca sulla linea. La tecnologia aiuta Gianluca Rocchi a decidere di non assegnare il gol;
75′: Contropiede pericoloso del Toro. Il cross di Zappacosta viene deviato verso la porta di Buffon che interviene in extremis. Calcio d’angolo;
72′: Moretti momentaneamente fuori dal rettangolo di gioco, per un duro scontro nella propria area di competenza;
71′: Buffon intercetta una torre di Zappacosta nell’area di rigore bianconera;
69′: Pogba in ritardo alll’appuntamento col pallone che poteva regalare alla Juventus un nuovo vantaggio;
68′: Dybala sfiora il palo con una conclusione dopo uno scambio prolongato tra i bianconeri al limite dell’area granata;
64′: Conclusione col mancino di Hernanes, potente ma alta sulla traversa. Padelli battezza fuori;
63′: Pogba riceve al limite dell’area da Cuadrado ma, ostacolato da Zappacosta, calcia il pallone in curva;
62′: Prova a colpire Hernanes da posizione defilata. Il tiro finisce al lato;
61′: Esce Molinaro, che lascia il posto a Zappacosta. Nessuna variazione dal punto di vista tattico;
58′: Conclusione debole di Dybala dal dischetto verso la porta del Torino. Blocca Padelli;
57′: Miracolo di Buffon su colpo di testa da distanza ravvicinata di Glik, da calcio d’angolo;
55′: scambio al limite dell’area granata tra Dybala e Cuadrado, dopo un rimpallo il pallone termina sul piede destro di Marchisio che spedisce in curva;
52′: GOL TORINO. Bovo colpisce un compagno su calcio di punizione dai 25 metri, ma il rimpallo arriva sul suo piede sinistro che spara una fucilata su cui Buffon non può arrivare;
49′: Pericolo in area juventina, derivante da un calcio di punizione calciato nel mezzo da Bruno Peres. Alla fine, rimessa dal fondo per la Juventus;

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. SECONDO TEMPO.

Leggi anche:  Calciomercato Milan: dai Mondiali potrebbe arrivare il rinforzo difensivo

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. FINISCE IL PRIMO TEMPO: la partita è gradevole con occasioni da una parte e dall’altra. Finora gara decisa da una prodezza di Paul Pogba.

46′: Proteste del Torino per un intervento pericoloso di Padoin su Glik. Rocchi assegna il fallo ma non tira fuori il cartellino giallo.

Due minuti di recupero.

44′: Un passaggio sbagliato di Cuadrado vanifica una buona ripartenza della Juventus in contropiede;
42′: Occasione Torino. Flipper nell’area di rigore juventina che si conclude con un fallo in attacco commesso da Maxi Lopez;
37′: Giallo per Baselli, che trattiene Cuadrado per la maglia dopo un dribbling secco del colombiano;
36′: Bovo prova a pescare in area Fabio Quagliarella, ma il pallone è troppo profondo per lui;
33′: Conclusione pericolosa di Dybala dal limite dell’area, palla di poco alta;
31′: Bella azione sull’asse Marchisio-Dybala che porta al calcio d’angolo per la Juve;
30′: Altra grande occasione per Quagliarella che viene pescato in area di rigore da Baselli. Il tiro finisce al lato di un metro;
29′: Conclusione dai 30 metri di Glik. Il tiro, impreciso, si spegne al lato di parecchi metri;
27′: Giallo nei confronti di Alvaro Morata per un fallo nei confronti di Quagliarella;
25′: Calcio d’angolo per la Juventus che si conclude con un nulla di fatto. Hernanes si allunga il pallone sul fondo;
21′: Ammonizione per Bovo ed Acquah, per due interventi in rapida successione su Paul Pogba. Il difensore italiano salterà per diffida la prossima partita;
20′: GOL JUVENTUS. Paul Pogba mette a segno una rete delle sue: il francese riceve un pallone al limite dell’area e lo scaraventa con forza verso la porta avversaria; la sfera colpisce la traversa e finisce in rete;
19′: Occasione Toro. Quagliarella spedisce sull’esterno della rete dopo ottima esecuzione di schema su calcio piazzato.
18′: Conclusione potente ma centrale di Pogba verso la porta del Toro. Blocca Padelli;
16′: Baselli si accascia momentaneamente a terra per un contatto con Bonucci. Niente di grave per lui;
14′: Comodamente tra i guantoni di Padelli il primo calcio d’angolo della gara;
13′: Padelli intercetta con facilità un cross in mezzo di Morata;
11′: Marchisio mette il pallone in fallo laterale per permettere l’ingresso in campo di Cuadrado, il colombiano sostituisce, come anticipato, Sami Khedira;
9′: Khedira si ferma: problema per lui, si scalda Cuadrado, la Juve passerà al 4-3-3;
8′: La Juventus porta avanti un’azione avvolgente, che si conclude però con l’appoggio di Vives verso il proprio portiere, Padelli;
2′: Subito fortissima la pressione della Juve sui portatori di palla granata, che se la cavano con qualche brivido in disimpegno;

Leggi anche:  Zaccagni, la Lazio vuole blindarlo: pronta un'offerta di rinnovo

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. PRIMO TEMPO:

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. Ore 18.00: l’arbitro Rocchi dà inizio alla gara.

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. Ore 17.47:
le squadre rientrano negli spogliatoi dopo il riscaldamento.

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. Ore 17.35
: nel prepartita l’amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, precisa che la posizione di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera non è in discussione.

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. Ore 16.57
: nelle formazioni ufficiali figura Paulo Dybala. L’argentino era dato dalle indiscrezioni in panchina, a beneficio di Mandzukic, che potrà essere invece inserito a gara in corso.

CRONACA LIVE JUVENTUS-TORINO. Tutto pronto per l’anticipo dell’undicesima giornata del campionato di serie A. In campo non due squadre qualsiasi: alle 18.00 andrà infatti in scena il derby della mole. La Juventus arriva alla sfida dopo la sconfitta per 1-0 subita a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Molte le polemiche da mercoledì con Allegri messo in discussione dall’ambiente juventino. I giocatori sono stati portati in ritiro per preparare la sfida contro gli uomini di Ventura. I granata si presentano al derby con 15 punti accumulati in classifica, ben tre in più rispetto ai cugini bianconeri. La speranza è quella di poter dare una dimostrazione di solidità ed equilibrio dopo il pirotecnico pareggio per 3-3 ottenuto in settimana all’Olimpico contro il Genoa.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigli!

FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus 4-3-1-2: Buffon, Padoin, Barzagli, Bonucci, Evra; Marchisio, Khedira, Pogba; Hernanes; Morata, Dybala. A disp.: Neto, Rugani, Alex Sandro, Caceres, Sturaro, Lemina, Cuadrado, Mandzukic, Zaza. All. Massimiliano Allegri.

Torino 3-5-2: Padelli, Bovo, Glik, Moretti; Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Pryima, Gaston Silva, Zappacosta, Prcic, Benassi, Amauri, Belotti. All. Giampiero Ventura.

  •   
  •  
  •  
  •