Palermo Juventus streaming live gratis: come vedere la partita in diretta oggi 29 novembre 2015

Pubblicato il autore: Giovanni Improta

Palermo Juventus streaming live gratis
Match impegnativo quello del Palermo, che questa domenica si ritrova a sfidare una Juventus in splendida forma, in questa 14^ giornata di Serie A.
Al contrario di quanto si potrebbe pensare, si tratta di una partita potenzialmente di estrema importanza per la classifica. Portando a casa i tre punti, infatti, i rosanero avrebbero la possibilità di allontanarsi ulteriormente dalla zona retrocessione e – con un pizzico di fortuna per quanto riguarda i risultati dagli altri campi – scalare diverse posizioni sul tabellone, dal momento che ben 8 squadre su 20 al momento hanno un punteggio compreso tra i 15 punti (come il Palermo) e i 18.
Occasione ancora più ghiotta per i bianconeri, che potrebbero approfittare del calendario: grazie alle sfide, nei posticipi di lunedì sera, tra Sassuolo e Fiorentina e Napoli – Inter, ben quattro delle cinque squadre che in classifica si trovano sopra la Juventus (attualmente in sesta posizione) giocheranno tra di loro. Ne consegue che una vittoria oggi, al Renzo Barbera, garantirebbe la matematica certezza di recuperare terreno nei confronti di buona parte delle dirette rivali, e continuare così la sensazionale rimonta che potrebbe far tornare la Vecchia Signora alla rincorsa alla lotta per lo scudetto (o quantomeno di un piazzamento in Champions League).
Vediamo, dunque, come seguire Palermo Juventus streaming live gratis.

Leggi anche:  Dove vedere Hellas Verona-Udinese, streaming e diretta Tv

Palermo Juventus streaming live gratis – 29 novembre 2015

Come sempre, le partite di Serie A sono esclusiva di Sky e Mediaset Premium Sport, in Italia. I non abbonati che vogliono seguire Palermo Juventus in streaming gratis, comunque, hanno a disposizione numerose alternative. Il sito più famoso è sicuramente Rojadirecta. Proprio a causa della sua fama, però, molte emittenti televisive hanno più volte fatto pressione per far oscurare questa piattaforma. Nel caso in cui cambiare i DNS non basti e la pagina web non sia raggiungibile, quindi, si può scegliere un’altra delle diverse altre proposte. Tra di queste, la migliore è molto probabilmente LiveTV. Si tratta di un sito davvero ben realizzato ed estremamente fornito, che per certi versi potrebbe essere considerato anche migliore di Rojadirecta.
Seguendo queste indicazioni non sarà difficile trovare una diretta streaming fluida di Palermo Juventus in HD, e con un po’ di fortuna anche con commento in italiano. Ricordiamo, però, che questa pratica in Italia è vietata dalla legge.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Bologna streaming gratis e diretta tv: Sky o Dazn?

Ricordiamo che la partita si disputerà oggi, domenica 29 novembre 2015, alle 20.45.

Palermo Juventus indicazioni per la diretta TV

Gli abbonati a Sky Calcio, possono seguire la diretta di Palermo Juventus su Sky Sport 1 HD, canale 201. Gli utenti Mediaset Premium Sport, invece, possono guardare la partita della 14^ giornata di Serie A su Premium Sport e Premium Sport HD, rispettivamente canale 370 e 380.
Il calcio d’inizio è fissato per le 20.45, mentre la diretta inizierà, come di consueto, mezz’ora prima, alle 20.15, su entrambi i canali.

Palermo Juventus formazioni ufficiali

Palermo (4-3-1-2)
Titolari
: Sorrentino; Struna, Goldaniga, G. Gonzalez, Lazaar; Rigoni, Jajalo, Hiljemark; Brugman; Gilardino, Vazquez.
A disposizione: Colombi, El Kaoutari, Andelkovic, Daprelà, Pezzella, Trajkovski, Chochev, Quaison, La Gumina. Allenatore: Ballardini.

Squalificati: nessuno.
Diffidati: Struna, Vazquez, Hiljemark.
Indisponibili: Djurdjevic, Vitiello.

Leggi anche:  La replica di Conte sulle voci di un ritorno alla Juventus

Juventus (3-5-2)
Titolari
: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Pogba, Marchisio, Sturaro, Alex Sandro; Dybala, Morata.
A disposizione: Neto, Caceres, Audero, Caceres, Rugani, Padoin, Evra, Lemina, Zaza.
Allenatore: Allegri.

Squalificati: nessuno.
Diffidati: Pogba.
Indisponibili: Pereyra, Hernanes, Asamoah, Rubinho, Padoin, Khedira, Mandzukic.

  •   
  •  
  •  
  •