Risultato live tempo reale Fiorentina-Frosinone 4-1

Pubblicato il autore: Edoardo Evangelista

lesultanza-dei-giocatori-della-fiorentina
La Fiorentina di Paulo Sousa ha una ghiotta occasione per riportarsi in testa alla classifica alla luce del successo di ieri sera dell’Inter nello scontro diretto con la Roma. Paulo Sousa applica un ampio turnover che stavolta coinvolge anche la linea mediana, dove ritrovano campo e fiducia sia Mati Fernandez che Mario Suarez, al fianco di Borja Valero e Milan Badelj. In attacco spazio ad Ante Rebic che parte come esterno a destra ma in sostanza con Mati Fernandez agisce a supporto di Khouma Babacar,che era rimasto a guardare nel turno infrasettimanale nel quale la Viola si è imposta per 2-0 al Bentegodi di Verona contro l’Hellas.
Nel Frosinone è assente l’uomo di maggior talento, Danilo Soddimo, espulso per doppia ammonizione mercoledì in Frosinone-Carpi e protagonista dell’episodio che è costato il cartellino rosso e tre giornate a Marco Borriello. Stellone lascia in panchina il capocannoniere della squadra con tre gol, Federico Dionisi, al quale preferisce il giovane Daniele Verde, alla prima da titolare dopo quanto di buono fatto vedere l’anno scorso con la maglia della Roma, la società che ne detiene il cartellino.

Leggi anche:  Atalanta-Eintracht, streaming e diretta tv Sportitalia o Sky? Dove vedere amichevole

Tabellino:

Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu (26′ s.t. Lezzerini); Roncaglia (14’s.t. Rossi), Rodriguez, Tomovic; Mati Fernandez, Badelj, Borja Valero, Mario Suarez, Pasqual; Rebic (13′ s.t. Rossi), Babacar (dal 1′ s.t. Verdu)
A disp.: Astori, Bernardeschi, Blaszczykowsky, Ilicic, Kalinic, Gilberto, Sepe, Vecino
All.: Paulo Sousa

Frosinone (4-4-2): Zappino; Bertoncini, Diakitè, M. Ciofani, Crivello; Paganini, Chibsah (17′ s.t. Carlini), Sammarco (30′ s.t. Gucher), Frara; Verde, D.Ciofani (16′ s.t. Longo)
A disp.: Blanchard, Dionisi, Gori, Leali, Rosi, Russo, Tonev
All.: Roberto Stellone

Arbitro: Michael Fabbri (Ravenna)

Marcatori: 24′ Rebic, 29′ Gonzalo Rodriguez, 31′ Babacar (rig), 43′ Suarez, 41′ s.t. Frara

Ammoniti: Paganini

  •   
  •  
  •  
  •