Coppa Italia : Genoa-Alessandria DIRETTA LIVE 1-2 finale, passano i grigi

Pubblicato il autore: Alessandro Cipolla

Genoa-Alessandria

Finisce qui, clamoroso al Marassi, l’Alessandria passa meritatamente per due reti a una in dieci sul campo del Genoa e ora affronterà la vincente tra Roma e Spezia

-121′ triplice fischio finale, passa l’Alessandria
-119′ azione insistita Genoa, ci prova prima Gakpe poi la palla arriva a Lazovic che da ottima posizione calcia a lato
-113′ Gooool Alessandria, triangolo offensivo con Marras che serve a porta libera Bocalon che la mette dentro
-110′ un rimpallo favorisce Rincon in area ma sulla sua conclusione ravvicinata Vannucchi si immola ancora a respinge
-109′ botta da fuori area di Perotti alta sopra la traversa
-105′ inizia il secondo tempo supplementare

Finisce il primo tempo supplementare, ci si aspettava un Genoa arrembante invece è l’Alessandria ad avere le occasioni migliori
-107′ Marras serve Branca in area che però perde incredibilmente il tempo per la battuta
-105′ Perotti si libera in area di rigore ma sul suo destro Vannucchi manda in angolo
-102′ occasionissima Genoa, Gakpe si invola verso la porta avversaria Nicco grande recupero la mette in angolo
-95′ occasionissima Alessandria, un rimpallo favorisce Fischnaller che defilato colpisce verso la porta sguarnita di testa ma la  palla impatta sulla traversa
-angolo per il Genoa, mischia in area piemontese ma alla fine Vannucchi riesce a far suo il pallone
-91′ inizia il primo tempo supplementare

Triplice fischio finale. I tempi regolamentari finiscono 1-1, si va ai supplementari
-92′Gooool Genoa, angolo di Perotti, torre di Burdisso dal secondo palo e Pavoletti la spinge in rete di testa
-89′ esce Ntacham ed entra Lazovic per il Genoa
-87′ ci prova Ntcham da fuori area Vannucchi si oppone di nuovo
-84′ Ntcham va sul fondo e serve a rimorchio Figueras ma il suo piattone termina a lato
-82’infortunio per Manfrin, l’Alessandria ha terminato i cambi così rimane praticamente in dieci visto che il terzino fa solo presenza in mezzo al campo
-terzo e ultimo cambio nell’Alessandria, fuori un esausto Vitofrancesco dentro Cittadino
-68′ insiste il Genoa, diagonale di controbalzo di Figueras attento Vannucchi che manda in angolo
-67′ occasionissima Genoa, mischia in area ospite con Vannucchi che esce a vuoto, Pavoletti di girata a porta vuota manda alto però-62′ cambio in avanti per l’Alessandria fuori Marconi dentro il bomber Bocalon
-49′ doppio cambio nel Genoa fuori Izzo e uno spento Pandev, dentro Gakpe e Perotti
-46′ GOOOOL Alessandria, Nicco serve in area Marras che incrocia di sinistro e mette in rete
-46′ riprende la partita, un cambio per l’Alessandria, fuori in avanti Iunco dentro Fischnaller

Finisce il primo tempo. Attenta l’Alessandria che difende in nove dietro la linea del pallone per poi pungere con rapide ripartenze. Il Genoa cresce nel finale di frazione, ma evidenza tutti i limiti di costruire occasioni da gol.
-40′ occasionissima Genoa. Ntcham pesca Pavoletti in area, il centravanti conclude a rete ma Vannucchi si oppone
-37′ ancora Marras pericolosissimo, in area si libera poi scaglia un potente destro di poco a lato
-32′ contropiede pericoloso Alessandria ma Marras dentro l’area cincischia e l’occasione sfuma
-27′ risponde il Genoa, conclusione dal limite di Tchtsidis palla alta sopra la traversa
-24′ occasionissima per l’Alessandria, Nicco dal finda mette lapalla dietro arriva Iunco a concludere di destro ma il tiro è sporcato e Lamanna blocca
-18′ Alessandria in avanti, Marras serve Iunco all’interno dell’area di rigore ma l’esterno offensivo sbaglia il controllo e la palla finisce sul fondo
-11′ cross dalla destra di Pavoletti, Sosa manda in angolo rischiando l’autogol
-10′ Pandev pescato in area ma il macedone non riesce a controllare e l’occasione svanisce
-4′ parte bene l’Alessandria, buon azione di Manfrin sulla sinistra cross deviato in angolo
-Fischio d’inizio, sono circa 3.000 i tifosi dell’Alessandria al Marassi
Prendono il via gli ottavi di finale dell’edizione 2015/2016 della Coppa Italia.  Sarà GenoaAlessandria ad inagurare il turno sfidandosi al Marassi in una gara ad eliminazione diretta. E’ l’esordio per i grifoni nella manifestazione mentre i grigi, attualmente al primo posto del girone A della Lega Pro, sono stati fin ora l’assoluta rivelazione della manifestazione avendo eliminato nel turno precedente il Palermo alla Favorita. Gara fondamentale per i rossoblù di Gasperini che sono in difficoltà in campionato, navigando nelle zone basse della graduatoria. Pesano comunque anche le incertezze con il presidente Preziosi da tempo in trattativa per la cessione delle quote di maggioranza con l’imprenditore Calabrò. L’affare dovrebbe concretizzarsi a gennaio ma nel frattempo la società vive comunque un periodo incerto. In liguria sperano invece che questo sia l’anno buon oper tornare in Serie B. Dopo un inizio altalenante l’Alessandria, con l’avvento di Gregucci in panca, ha invertito la rotta risalendo la china fino al vertice della classifica. Chi passerà il turno affronterà la vincente della sfida tra Roma e Spezia.

GENOA : Lamanna; Izzo (4’st Gakpe), Burdisso, Ansaldi; Figueiras, Tachtsidis, Ntcham (44’st Lazovic), Rincon, Laxalt; Pandev (4’st Perotti), Pavoletti. A disp. : Perin, Uijkani, Tambe, De Maio, Tino Costa, Cisshoko, Capel. All. Gasperini.

ALESSANDRIA : Nordi; Celjac, Sosa, Sirri, Manfrin; Branca, Vitofrancesco (26’st Cittadino), Nicco; Marras, Marconi (17’st Bocalon), Iunco (1’st Fischnaller). A disp. : Vannucchi, Morero, Loviso, Cittadino,Picone Terigi, Mezavilla. all. Gregucci

MARCATORI : 1’st Marras (A), 47’st Pavoletti (G), 6’2ts Bocalon (A)

NOTE : ammoniti Celjac, Rincon, Sirri, Fischnaller

  •   
  •  
  •  
  •